Orecchiette con crema di zucca e robiola

La zucca in autunno è protagonista indiscussa di tantissimi piatti diversi. Delle deliziose orecchiette con crema di zucca e robiola saranno facilissima da preparare ma così cremose e buone da essere irresistibili. Scopriamo insieme come si preparano al meglio e tanti consigli utili

Orecchiette con crema di zucca e robiola
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

In autunno è possibile trovare in commercio la zucca con molta facilità e ci si può sbizzarrire in cucina con mille ricette dolci e salate. Tra queste c’è sicuramente la pasta con la zucca, un primo piatto semplicissimo e così versatile da poterlo realizzare in tantissime varianti diverse, arricchendolo con mille ingredienti.

Un’idea per un pranzo ricco di gusto ma al tempo stesso facile da preparare sono le orecchiette con crema di zucca e robiola, un primo piatto cremoso e avvolgente ideale da portare in tavola anche se ci sono commensali vegetariani. In questo modo in poco tempo e con pochi ed economici ingredienti avrete in tavola un piatto invitante e goloso! Vediamo quindi come si prepara.

Ingredienti

  • 170 g di orecchiette
  • 220 g di zucca
  • 3 cucchiai di robiola
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 foglie di basilico
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Preparazione

La preparazione delle orecchiette con crema di zucca e robiola è molto semplice. Cominciate sbucciando la zucca necessaria per questa ricetta con un coltello ben affilato. Eliminate tutti i semi e i filamenti interni e tagliatela a cubetti piccoli e regolari in modo che cuocia velocemente ed in modo uniforme.

In una padella antiaderente fate scaldare un paio di cucchiai di olio e fate imbiondire uno spicchio di aglio. Aggiungeteci i cubetti di zucca, fateli rosolare su tutti i lati e proseguite aggiustando di sale e pepe. Fate cuocere la zucca aggiungendo un bicchiere di acqua tiepida, o di brodo vegetale, e fate cuocere sino a che la zucca diventa molto morbida. Se necessario aggiungete dell’altro liquido per una cottura omogenea. Quando la zucca sarà pronta eliminate l’aglio e schiacciatela con una forchetta sino ad ottenere una purea liscia e non troppo densa.

Tenetela in caldo e dedicatevi alla cottura della pasta. Cuocete le orecchiette in abbondante acqua salata e conservatene un paio di mestoli. Scolate la pasta al dente, versatela in padella con la zucca e riportate sul fuoco. Aggiungete la robiola e mescolate frequentemente aggiungendo poco alla volta dell’acqua di cottura che aiuterà la robiola a sciogliersi e ad amalgamarsi bene al resto degli ingredienti. Appena la pasta sarà ben mantecata impiattate e servite con una fogliolina di basilico spezzettata.

Orecchiette con crema di zucca e robiola

Conservazione

Le orecchiette con crema di zucca e robiola vanno consumate ben calde per assaporarne la cremosità.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Per velocizzare i tempi di cottura tagliate la zucca in cubetti piccoli in questo modo cuocerà velocemente ed in modo uniforme. Se volete arricchire questo piatto molto saporito ma di base molto semplice aggiungete in ultimo dei cubetti di prosciutto cotto o di pancetta dolce rosolata al momento e ben croccante.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!