Sedani rigati con crema di peperoni, panna e pancetta

I sedani rigati con crema di peperoni, panna e pancetta sono un primo piatto colorato, saporito e di facile preparazione, perfetto da gustare durante un pranzo in compagnia.

Sedani rigati con crema di peperoni, panna e pancetta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I sedani rigati con crema di peperoni, panna e pancetta sono un primo piatto cremoso e invitante, ideale per stupire i propri commensali con una portata stuzzicante ed economica. Preparare questo piatto è molto semplice e veloce, anche per chi è meno esperto ai fornelli.

Vediamo la ricetta passo dopo passo e qualche consiglio utile, per un risultato a prova di buongustaio.

Ingredienti

  • 190 g di sedani rigati
  • 1 peperoni rossi
  • 100 g di pancetta
  • 100 ml di panna da cucina
  • 5 noci
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/4 cipolle
  • 1 cucchiaio di grana padano
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare i sedani rigati con crema di peperoni, panna e pancetta è abbastanza semplice; per iniziare sarà necessario partire dalla crema di peperoni e noci.

Lavate con cura un peperone rosso di medie dimensioni (in alternativa potrete utilizzarne 2 piccoli), eliminate il picciolo e i semi interni, quindi tagliatelo a pezzetti. A parte affettate finemente la cipolla e mettetela in una padella di medie dimensioni, quindi aggiungete l’olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e soffriggete dolcemente la cipolla.

Non appena quest’ultima è dorata, unite i cubetti di peperone e saltate il tutto a fiamma vivace per circa 3-5 minuti, dopo di che bagnate le verdure con un mestolino di brodo vegetale ben caldo (o acqua), regolate di sale a piacere e infine coprite con un coperchio.

Cuocete i peperoni per circa 10 minuti, quando sono cotti lasciateli intiepidire e successivamente trasferiteli nel bicchiere del minipimer (oppure nel robot da cucina), quindi aggiungete le noci sgusciate e anche i cucchiai di Grana Padano grattugiato fresco. Se lo gradite, unite un pizzico di pepe nero in polvere. Frullate tutti gli ingredienti, per ottenere una densa crema. Tenete infine la crema di peperoni e noci da parte.

Nella stessa padella dove avete cotto i peperoni mettetevi un filo d’olio extra vergine d’oliva e uno spicchio d’aglio schiacciato. Scaldate la padella, quindi saltate la pancetta a dadini, fino a quando diventerà ben rosolata (ci vorranno circa 3-5 minuti). A questo punto rimuovete l’aglio e versate la crema di peperoni e noci, per ultimo aggiungete anche la panna da cucina.

Amalgamate per bene il tutto e lasciate insaporire il condimento, infine tenetelo da parte al caldo e procedete con la cottura della pasta.
Cuocete i sedani rigati in abbondante acqua salata, scolateli al dente e mantecateli in padella con il condimento preparato precedentemente. Impiattate, completate con un trito di prezzemolo e gustate la pasta mentre è ben calda.

Sedani rigati con crema di peperoni, panna e pancetta

Conservazione

Al fine di gustare questo primo piatto in tutta la sua cremosità, non è consigliabile conservarlo dopo la preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questo primo piatto sarà perfetto da gustare durante un pranzo estivo in famiglia. Scegliete sempre e solo materie prime di qualità, meglio se di stagione e a chilometri zero. La crema di peperoni e noci è un condimento molto gustoso e cremoso, perfetto anche per un primo piatto vegetariano (in quel caso basterà omettere la pancetta).

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!