Spaghetti al pesto con patate e granella di mandorle

Gli spaghetti al pesto con patate e granella di mandorle sono una variante della classica pasta al pesto, resa ancora più ricca e gustosa. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Spaghetti al pesto con patate e granella di mandorle
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti al pesto con patate e granella di mandorle sono un primo piatto estivo semplice e gustoso. Ideale per un pranzo a casa e fuori casa, perchè no in spiaggia o sulla riva del lago. 

Semplicissimo e con pochi ingredienti, è il piatto perfetto anche per i meno esperti in cucina che però non vogliono rinunciare al gusto di un buon primo piatto. Ideale per bambini e adulti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo piatto ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 400 g di spaghetti
  • 4 patate
  • 150 g di pesto alla genovese
  • q.b di sale
  • q.b di granella di mandorle

Preparazione

Per la preparazione degli spaghetti al pesto con patate e granella di mandorle per prima cosa pelate le quattro patate ( di piccole dimensioni, altrimenti ne basteranno anche di meno).

Mettetele in una bacinella d’acqua e sciacquatele. Tagliatele a dadini di medie dimensioni. A questo punto mettete a bollire l’acqua per cuocere la pasta. Mettete nella pentola con l’acqua ancora fredda le patate tagliate a dadini. A bollore raggiunto salate l’acqua, versate gli spaghetti e mescolate di tanto in tanto per evitare che si incollino ai bordi della pentola. 

Mentre la pasta cuoce, in una ciotola di grandi dimensioni, dove andrete poi a condire il tutto, versate il pesto alla genovese e diluitelo con un po’ di acqua di cottura. Mescolare bene con un cucchiaio in modo che si diluisca per bene. 

Scolate gli spaghetti e le patate e versate il tutto nella ciotola con il pesto alla genovese. Aiutandovi con un forchettone di plastica o con un cucchiaio di legno, mescolate il tutto e fate amalgamare bene. Se necessario aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva. Aggiungete la granella di mandorle e mescolate ancora. Servite e aggiungete altra granella di mandorle.

In alternativa potete preparare dei classici spaghetti al pesto o degli gnocchi al pesto di zucchine.

Spaghetti al pesto con patate e granella di mandorle

Conservazione

Gli spaghetti al pesto con patate e granella di mandorle vanno consumati subito dopo la preparazione.

Francesca Cerolini

I consigli di Francesca

Potete, se preferite, cuocere le patate a parte. Per verificare la cottura, aiutatevi con una forchetta. Quando risultano morbide sono pronte. Potete consumare il piatto anche freddo, ma in questo caso consiglio assolutamente di utilizzare un formato di pasta corto ( penne, mezze maniche, fusilli etc). Potete grattugiare del Parmigiano al momento della consumazione.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!