Spaghetti al ragù di pollo

Gli spaghetti al ragù di pollo sono una variante della classica pasta con ragù alla bolognese, perfetto per chi predilige le carni bianche. Ecco la ricetta

Spaghetti al ragù di pollo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti al ragù di pollo sono un primo piatto di carne. E’una ricetta facile, semplice che è uguale agli spaghetti al ragù di carne mista. Un modo diverso di cucinare il pollo ed è facile da digerire.

Questa ricetta è molto apprezzata in famiglia, sia dai grandi che ai piccoli. La carne la potete comprare già tritata (macinata) oppure la potete farla a casa o dal vostro macellaio dove prendete sempre la carne.

Ecco come preparare questo primo piatto.

Ingredienti

  • 400 g di spaghetti
  • 250 g di carne macinata di pollo
  • 100 g di passata di pomodoro
  • 1 carota
  • 1 scalogno
  • 1 sedano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di acqua

Preparazione

Prima di cominciare la preparazione degli spaghetti al ragù di pollo bisogna partire dalla realizzazione del ragù di pollo.

Pelate la carota e tagliatela a cubetti. Sbucciate anche lo scalogno e tagliatelo a pezzi. Lavate il sedano, asciugatelo con un canovaccio e tagliatelo in pezzi. Mettere tutti questi ingredienti nel tritatutto e tritare finemente.

Nel frattempo mettete la carne in una padella antiaderente senza olio, perché dal pollo fuoriesce il suo grasso. Con il cucchiaio di legno sbriciolate la carne mentre si cuoce. Fatecuocere bene finché si sbriciola e dopodiché aggiungete le verdure tritate. Lasciare cuocere, mescolando spesso, finché finisce di asciugarsi il liquido.

A questo punto aggiungete la passata di pomodoro e l’acqua fino a coprire il tutto. Lasciate cuocere finché il ragù si addensa e non è più liquido. Salate e pepate a piacere. Mentre il nostro ragù si cuoce, verso gli ultimi 10 minuti, mettete a bollire gli spaghetti. Cuocete circa 5 minuti, comunque al dente, scolate e aggiungete al ragù di pollo. 

Una volta finito il piatto, impiattate e servite accompagnando con il vostro vino rosso preferito.

In alternativa potete preparare delle lasagne alla bolognese o delle pappardelle al ragù di cinghiale.

Spaghetti al ragù di pollo

Conservazione

Gli spaghetti al ragù di pollo si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico. Andranno ripassati in padella prima di essere nuovamente serviti.

Vittoria Coga

I consigli di Vittoria

Preparate di più lo potete congelare nei contenitori piccoli per poi scongelarlo e usarlo per fare altri piatti. Ecco perchè questa ricetta è veloce, e avendo il ragù pronto potete fare anche più presto, avendo un piatto gustoso sia quando non avete voglia di cucinare o fa caldo per stare ai fornelli. Se il piatto è destinato solo agli adulti potete sfumare il ragù con un po di vino bianco ed erbe aromatiche.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!