Primi Piatti   •   Pesce

Spaghetti con pesto di rucola, tonno e melanzane fritte

La pasta con il pesto di rucola è un primo piatto estivo saporito e dal gusto intenso; questa portata può, comunque, essere arricchita con altri ingredienti, per renderla ancor più originale e stuzzicante.

Spaghetti con pesto di rucola, tonno e melanzane fritte
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti con pesto di rucola, tonno e melanzane fritte rappresentano un primo piatto gustoso, profumato e dal sapore coinvolgente, ideale da servire durante un pranzo (o cena) in famiglia.

Bastano pochi e semplici ingredienti, per stupire i propri commensali. Vediamo insieme la ricetta e qualche consiglio utile, per un risultato a prova di buongustaio.

Ingredienti

  • 180 g di spaghetti
  • 100 g di tonno sott’olio
  • 1/2 melanzane
  • 50 g di rucola
  • 6 mandorle
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Preparare gli spaghetti con pesto di rucola, tonno e melanzane fritte è abbastanza semplice e veloce: si tratta infatti di una portata perfetta da realizzare nei mesi estivi, quando non si ha molta voglia di stare ai fornelli. Per iniziare, sarà necessario procedere con la preparazione del pesto di rucola.

Nel bicchiere del minipimer (oppure nel robot da cucina) mettete la rucola fresca, le mandorle pelate e tritate grossolanamente, lo spicchio d’aglio a pezzetti, l’olio extra vergine d’oliva e infine un pizzico di sale.

Frullate il tutto per ottenere una densa crema senza grumi e per ultimo aggiungetevi il Grana Padano grattugiato fresco. Tenete da parte il pesto di rucola e mandorle, quindi lavate la mezza melanzana e tagliatela a dadini.

Friggete i cubetti di melanzana in abbondante olio di semi di girasole, quindi scolateli su carta assorbente da cucina e aggiungete un pizzico di sale. A parte sgocciolate il tonno sott’olio e mettetelo su un piatto.

Procedete, infine, con la cottura della pasta: cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e mantecateli con il pesto di rucola, per ultimo aggiungete anche le melanzane fritte e il tonno a pezzetti. Se lo gradite, potrete aggiungere un pizzico di pepe. Consumate subito la portata.

Spaghetti con pesto di rucola, tonno e melanzane fritte

Conservazione

Al fine di gustare questo primo piatto in tutta la sua freschezza e genuinità, è consigliabile consumarlo al momento della preparazione, pertanto non è possibile conservarlo.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questo primo piatto è saporito e veloce da preparare, perfetto se avete ospiti all'improvviso e non sapete cosa cucinare. E' possibile sostituire il formato di pasta con quello che più gradite (ad esempio casarecce, fusilli, penne rigate, ecc..). Scegliete sempre e solo ingredienti freschi e di qualità. Accompagnate il piatto con un vino bianco fresco e leggermente frizzante.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!