Primi Piatti   •   Pesce

Spaghetti grossi al sapore di mare

Un primo piatto di pesce che sarà perfetto per un pranzo in famiglia o per stupire amici e parenti? Questi spaghetti al sapore di mare faranno decisamente al caso vostro. La ricetta è semplice, il gusto equilibrato e davvero coinvolgente. Scopriamo insieme come si preparano al meglio e tanti consigli utili

Spaghetti grossi al sapore di mare
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Tutto il sapore del mare in un primo piatto che vi conquisterà al primo assaggio.

Tanti ingredienti che combinati tra loro sanno dare il giusto equilibrio ad un piatto dal sapore decisamente unico.

Nonostante i vari passaggi per le diverse cotture del pesce la rapidità di cottura vi sorprenderà e cosi con i giusti consigli e qualche trucchetto porterete in tavola un piatto semplicemente straordinario.

Adesso vi elenco passo passo come fare per poter realizzare questo piatto buono in tutte le occasioni.

Ingredienti

  • 180 g di spaghetti
  • 2 calamari
  • 600 g di cozze
  • 600 g di telline
  • 4 gamberoni
  • 6 pomodorini
  • 1 spicchio d’aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di basilico
  • q.b di pepe bianco

Preparazione

Passaggio fondamentale è la pulizia del pesce, anche se oggi molte pescherie offrono il servizio di pulizia agevolando notevolmente la preparazione di piatti a base di pesce. 

Pulite le cozze eliminate tutti i residui esterni al guscio e se sono particolarmente sporche utilizzate una spazzolina specifica per grattare la superfice. Mettete in acqua e tenete da parte.

Pulite ora i gamberoni elimunate il budello la parte più amara che può compromettere la riuscita del piatto con una piccola incisione alla base della testa con delle forbici e con uno stuzzicadenti sarà un gioco da ragazzi sfilarlo senza intoppi.

Sciacquate molto bene le telline e unitele alle cozze pulite. Infine pulite i calamari privateli della penna interna e pulite sotto il getto d’acqua corrente. Ricavate poi tanti anelli con le forbici sarà semplicissimo effettuare questa operazione. A questo punto prendete una pentola capiente con abbondante acqua salata q.b. e ponetela sul fuoco.

Nel frattempo lavate anche i pomodorini e private l’aglio dell’anima. In una casseruola grande unite un generoso filo d’olio evo aglio e qualche fogliolina di prezzemolo. Versate cozze e telline cuocete fino all’apertura . Filtrate il liquido ottenuto e procedete con la cottura dei gamberoni nella stessa casseruola 2 minuti per lato saranno sufficienti unite poi i calamari ad anelli e dopo qualche minuito i pomodorini e il liquido delle cozze e telline lasciate insaporire 7\8 minuti unite poi la pasta scolata molto al dente e mantecate con pepe basilico olio e prezzemolo e basilico se piace non dimenticate l’ultimo minuto di aggiungere cozze e telline. 

Conservazione

Questo piatto va consumato caldo subito dopo la cottura.

Carmela Di Matteo

I consigli di Carmela

Rispettando le varie cotture di ogni singolo ingrediente il risultato del piatto sarà garantito. Se potete utilizzate degli spaghetti dalla spessore grosso. Mantecate la pasta molto al dente e se piace utilizzate un generoso trito di prezzemolo e basilico prima si servire il piatto. Volendo potete pulire i gamberoni.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!