Spaghettoni con crema di zucchine, mortadella e pomodorini

Gli spaghettoni con crema di zucchine, mortadella e pomodorini sono un primo piatto cremoso e dal sapore stuzzicante

Spaghettoni con crema di zucchine, mortadella e pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghettoni con crema di zucchine, mortadella e pomodorini sono ideali per chi ama la pasta e al tempo stesso desidera portare in tavola un piatto originale ed economico.

Si tratta di una portata piuttosto semplice da realizzare e che conquista tutti al primo boccone; questi spaghettoni sono perfetti se accompagnati da un calice di vino rosato frizzante. Vediamo la ricetta e qualche consiglio utile, per un risultato a prova di buongustaio.

Ingredienti

  • 180 g di spaghettoni
  • 2 zucchine genovesi
  • 12 pomodorini datterini
  • 100 g di mortadella
  • 1/4 cipolle
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 7 mandorle
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare gli spaghettoni con crema di zucchine, mortadella e pomodorini è piuttosto semplice. Per iniziare, bisognerà partire dalla crema di zucchine e mandorle.

Lavate con cura le zucchine, tagliate le estremità e affettatele in maniera sottile. A parte tritate finemente la cipolla e mettetela in un’ampia padella, quindi aggiungete l’olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e soffriggete la cipolla.

Non appena quest’ultima è dorata, unite le zucchine e saltatele a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che regolate di sale e pepe a piacere, coprite con un coperchio e completate la cottura per altri 5-7 minuti. Quando le zucchine sono cotte, trasferitele su un piatto per farle intiepidire.

A questo punto mettete le mandorle pelate, le zucchine e il Grana Padano grattugiato fresco nel bicchiere del minipimer, quindi frullate il tutto per ottenere una crema densa e liscia. Tenete la crema di zucchine e mandorle da parte.

Nella stessa padella dove avete cotto le zucchine mettetevi un filo d’olio e.v.o. e scaldate la padella. Versatevi la mortadella a dadini e saltatela a fiamma vivace per un paio di minuti, infine aggiungete anche i pomodorini datterini tagliati a pezzetti. Lasciate insaporire il condimento per un paio di minuti appena, infine togliete la padella dal fuoco e procedete con la cottura della pasta.

Cuocete gli spaghettoni in abbondante acqua salata e quando sono al dente scolateli e mantecateli con la crema di zucchine e mandorle. Infine impiattate e condite con la mortadella e i pomodorini saltati. Gustate il primo piatto mentre è ben caldo.

Spaghettoni con crema di zucchine, mortadella e pomodorini

Conservazione

Al fine di assaporare questa portata in tutta la sua cremosità e bontà, è consigliabile consumarla al momento della preparazione, pertanto non sarà possibile conservarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questo gustoso primo piatto è ideale per gli amanti della pasta, che difficilmente sapranno resistere! Per un risultato perfetto, utilizzate solo ingredienti freschi e di qualità. Per un sapore ancor più intenso, sostituite il Grana Padano con del Pecorino Romano DOP. Se lo gradite, potrete utilizzare un formato di pasta corta preferibilmente rigata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!