Tagliatelle al cacao con panna e granella di nocciole

Le tagliatelle al cacao con panna e granella di nocciole sono un primo piatto molto originale e particolare, perfetto per chi ama sperimentare in cucina. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Tagliatelle al cacao con panna e granella di nocciole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le tagliatelle al cacao con panna e granella di nocciole sono un primo piatto molto particolare ed originale, ideale per i veri amanti del cioccolato. Il gusto deciso del cacao si sposa perfettamente con quello più delicato della panna e la croccantezza delle nocciole completa il piatto rendendolo unico e goloso. Le tagliatelle al cacao con panna e granella di nocciole sono indicate principalmente per un pranzo con amici e parenti un po’ diverso dal solito.

Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione della ricetta.

Ingredienti

  • 350 g di farina 00
  • 4 uova
  • 50 g di cacao in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 250 g di panna da cucina
  • q.b di granella di nocciole
  • q.b di sale

Preparazione

Preparare le tagliatelle al cacao con panna e granella di nocciole è davvero facilissimo. Per risparmiare tempo e fatica l’ideale sarebbe utilizzare l’apposita macchinetta per tirare la sfoglia e creare le tagliatelle. Se non l’avete andrà benissimo il classico mattarello e tanto “olio di gomito”.

Iniziate a preparare la pasta che dovrà poi seccare, quindi mettete su di un piano da lavoro la farina ed il cacao in polvere, poi fate la fontana al centro ed aggiungeteci le uova ed un pizzico di sale. Prima con una forchetta, poi con le mani impastate bene tutti gli ingredienti fino a formare un panetto sodo e compatto. Avvolgetelo in un foglio di pellicola trasparente e mettetelo in frigo a riposare circa 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo prendete il panetto e tagliatelo in 6 parti, poi montate la macchinetta ed iniziate a fare le sfoglie. Prima più larghe poi sottili ma non sottilissime. Impostate poi la macchinetta su programma tagliatelle e passate ogni singola sfoglia per avere appunto le tagliatelle pronte. Appoggiatele sull’apposito alberello in legno per l’asciugatura e lasciatele riposare anche un paio di ore. Quando siete pronte per cuocerle allora mettete a bollire abbondante acqua salata, buttateci dentro la pasta e fatela cuocere circa 10 minuti.

Intanto in una padella antiaderente mettete la granella di nocciole e fate dorare qualche minuto poi versate in una ciotolina e lasciate momentaneamente da parte. Infine nella stessa padella mettete la panna e fate scaldare qualche secondo. Scolate le tagliatelle lasciando un pochino di acqua di cottura e versate nella padella con la panna. Fate saltare energicamente per qualche secondo poi impiattate e servite subito belle calde con una spolverata di granella.

In alternativa potete preparare delle tagliatelle cremose ai funghi o delle pappardelle ai funghi.

1498464051_b5443168f958cf887f8e1f6c35e63fee4667390d-1498297371

Conservazione

Le tagliatelle al cacao con panna e granella di nocciole vanno consumate ben calde subito dopo la preparazione.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Per questo tipo di preparazione è meglio il cacao in polvere zuccherato poichè quello amaro lasciato un retrogusto non gradevole mentre lo zucchero contenuto nel cacao non risulta troppo dolce. Una valida alternativa alla panna e granella di nocciole è burro fuso e salvia così da non coprire eccessivamente il sapore delle tagliatelle molto goloso e particolare.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!