Tagliatelle cremose ai funghi

Le tagliatelle cremose ai funghi sono un primo piatto molto semplice da preparare, di sicuro effetto ma soprattutto buonissimo, ideale anche per giorni di festa. Ecco la ricetta

Tagliatelle cremose ai funghi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le tagliatelle cremose ai funghi sono un primo piatto estremamente semplice da preparare ma che si presenta benissimo, sarà molto appetitoso, gustoso e con una cremosità davvero irresistibile.

Si tratta di un piatto perfetto per l’autunno in cui i funghi sono freschi di stagione e presenti in tantissime varietà. In questo caso abbiamo utilizzato dei funghi champignon ma potete scegliere la varietà di funghi che più preferite.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime tagliatelle cremose ai funghi ed alcuni consigli per delle varianti davvero strepitose.

Ingredienti

  • 400 g di tagliatelle
  • 500 g di funghi
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 250 ml di panna da cucina
  • q.b di grana padano
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle tagliatelle cremose ai funghi dovete partire dalla base, ovvero dalla realizzazione della crema ai funghi.

Come prima cosa dedicatevi ai funghi, che andranno lavati accuratamente così da eliminare i residui terrosi sulla loro superficie e ridotti in fettine. Prendete una padella antiaderente ben capiente, aggiungete dell’olio e fate rosolare l’aglio, che potete lasciare intero così da rimuoverlo quando i funghi saranno cotti.

Quando l’aglio inizierà a dorarsi potete aggiungere anche le fette di funghi, aggiustare di sale e pepe e far continuare la cottura fino a quando i vostri funghi saranno pronti. Dividete a questo punto la quantità di funghi in due metà. Una metà andrà messa all’interno di un mixer insieme della panna da cucina. Amalgamate per bene il tutto fino a quando avrete ottenuto una crema ben densa, che dovrete aggiungere nuovamente in padella insieme ai funghi che avete tenuto da parte. Fate andare sul fuoco per qualche altro minuto ed aggiungete il formaggio grattugiato, facendo amalgamare tutto.

A parte in una pentola ben capiente portate a bollore abbondante acqua salata ed iniziate a far cuocere le tagliatelle. Scolatele al dente e versatele in padella insieme al condimento. Fate saltare il tutto per qualche minuto e terminate con un trito di prezzemolo fresco.

Le vostre tagliatelle cremose ai funghi sono quindi pronte per essere servite ai vostri ospiti quando sono ancora ben calde.

In alternativa potete preparare una pasta alla boscaiola o dei tagliolini al pesto.

Tagliatelle cremose ai funghi

Conservazione

Le tagliatelle cremose ai funghi vanno consumate ben calde, subito dopo essere state preparate, così da poterne apprezzare al meglio la cremosità.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete utilizzare al posto del grana padano grattugiato un formaggio più stagionato dal sapore più intenso oppure potete decidere di rendere la vostra crema ancora più vellutata aggiungendo del Gorgonzola o dello stracchino. Utilizzate la tipologie di funghi che più preferite oppure aggiungete anche dei funghi porcini secchi, che dovrete far rinvenire in acqua fredda e poi aggiungere agli champignon.

Altre ricette interessanti
Commenti
Luca Di Maio

27 ottobre 2016 - 23:10:42

buoneeeee

0
Rispondi