Tagliatelle con salsiccia, datterini gialli e ricotta

Le tagliatelle con salsiccia, datterini gialli e ricotta sono un primo piatto ricco e colorato

Tagliatelle con salsiccia, datterini gialli e ricotta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le tagliatelle con salsiccia, datterini gialli e ricotta sono ideali da servire durante un pranzo (o cena) in famiglia ma indicato anche in situazioni più formali.

Questa portata è davvero molto semplice da preparare, economica e con una cremosità che la rende proprio irresistibile!

Un piatto ideale da abbinare ad un vino bianco Chardonnay oppure ad un prosecco di buona qualità. Vediamo la ricetta e qualche consiglio utile, per un risultato a prova di buongustaio.

Ingredienti

  • 200 g di tagliatelle
  • 200 g di salsiccia
  • 150 g di pomodorini datterini
  • 200 g di ricotta
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 35 ml di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare le tagliatelle con salsiccia, datterini gialli e ricotta è piuttosto semplice e non richiede grandi abilità. Per iniziare sarà necessario sbriciolare la salsiccia fresca di suino, eliminate quindi il budello e tenetela momentaneamente da parte.

In una padella di medie dimensioni mettete lo spicchio d’aglio schiacciato e i cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e non appena l’aglio risulta dorato aggiungete la salsiccia sbriciolata e saltatela in padella per circa 3-5 minuti. Sfumate la carne con il vino bianco e lasciatelo evaporare.

A questo punto unite i pomodorini datterini gialli tagliati a metà, mescolate con cura e coprite il condimento con un coperchio. Cuocete a fiamma medio-bassa per circa 15 minuti, infine quando la carne è cotta spegnete il fuoco e aggiungete la ricotta fresca.

Amalgamate per bene il condimento e non sarà necessario aggiungere sale (la salsiccia ha già un’alta sapidità). Se lo gradite, potrete aggiungere un pizzico di pepe nero in polvere. Procedete adesso con la cottura della pasta.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e non appena raggiunge il bollore aggiungete il sale. Tuffatevi le tagliatelle all’uovo e cuocetele seguendo la tempistica riportata sulla confezione. Quando la pasta è al dente, scolatela e mantecatela con il condimento di salsiccia e datterini gialli. Infine impiattate e decorate con un trito di prezzemolo fresco. Consumate il piatto mentre è ben caldo.

Tagliatelle con salsiccia, datterini gialli e ricotta

Conservazione

Al fine di gustare questa portata in tutta la sua cremosità e genuinità, è consigliabile consumarla al momento della preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere un primo piatto cremoso e irresistibile, utilizzate solo ingredienti di qualità (meglio se da agricoltura biologica). Scegliete una tipologia di salsiccia che più gradite (ad esempio quella classica o al pepe) e optate per quella dalla grana piuttosto fine. Se lo gradite, potete utilizzare un formato di pasta corta (ad esempio mezze maniche rigate o orecchiette).

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!