Tagliolini al limone senza panna

I tagliolini al limone senza panna sono un primo piatto che si prepara in pochi minuti. Ecco la ricetta e la variante con panna e Bimby

Tagliolini al limone senza panna
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I tagliolini al limone senza panna sono un piatto decisamente semplice da preparare, perfetto anche per chi ha poco tempo da dedicare alla preparazione dei pasti.

Questa pastasciutta al limone, infatti, si potrà preparare in pochissimo tempo, con ingredienti presenti nelle case di tutti noi. Il risultato finale sarà però estremamente fresco e delicato ma dal profumo irresistibile. In questo caso sono stati utilizzati i tagliolini ma potete decidere di utilizzare il formato di pasta che più preferite, scegliendo anche della pasta fresca fatta in casa.

Vediamo, quindi, insieme come cucinare i tagliolini al limone ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 400 g di tagliolini
  • 50 g di burro
  • 20 ml di olio extravergine d’oliva
  • 1 limone
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei tagliolini al limone dovete partire innanzitutto dai limoni. Per questa preparazione vi servirà un limone biologico, dal momento che utilizzerete non soltanto il succo ma anche la scorza esterna. È, quindi, importante che la scorza non sia stata trattata con pesticidi e sostanze nocive che potrebbero rendere il vostro piatto poco salutare.

Grattate via la scorza del vostro limone, facendo attenzione a non intaccare la parte bianca he donerebbe un retrogusto più amaro al vostro primo piatti. Estraete, quindi, anche il succo, filtrandolo così da eliminare eventuali impurità.

Trasferitevi a questo punto sui fuochi, aggiungete dell’olio extravergine d’oliva ed il burro e fate sciogliere il tutto per qualche minuto a fuoco dolce. Aggiungete quindi la scorza e il succo di limone fate andare il tutto per qualche minuto. Nel frattempo dedicatevi al prezzemolo, che dovrà essere lavato, asciugato e tritato molto finemente. Tenete momentaneamente da parte mentre vi dedicate alla cottura dei tagliolini, che deve avvenire in abbondante acqua salata portata ad ebollizione.

Dovrete scolare la pasta quando questa sarà al dente ed aggiungerla al condimento in padella. Fate saltare il tutto per qualche minuto ed aggiungete quindi il prezzemolo tritato. Mantecate il tutto per un altro minuto e fuoco spento e quindi servite ai vostri ospiti quando è ancora ben caldo così da poter apprezzare al meglio il sapore e la consistenza di questo piatto.

In questo caso abbiamo utilizzato dei tagliolini già pronti potete realizzare della pasta fresca utilizzando farina e uovo oppure farina e acqua, se volete un risultato perfetto anche per chi non consuma uova o per chi segue un’alimentazione vegana. La pasta andrà lavorata fino a ottenere un panetto ben elastico e asciutto, questo dovrà essere lasciato a riposare per circa mezz’ora e poi stesa molto finemente sul piano di lavoro. La sfoglia che ne otterrete dovrà essere ripiegata a formare un cordone e quindi tagliata dando loi spessore giusto per formare i tagliolini.

Se lo desiderate, però, potete anche realizzare delle tagliatelle o delle pappardelle, dosando lo spessore della pasta a cui darete vita. Potete anche preparare degli spaghetti al limone o utilizzare il formato di pasta che più preferite. Saranno molto gustose e tratterranno perfettamente il sugo al limone anche le linguine.

Pastasciutta-al-limone

Tagliolini al limone e panna

Potete arricchire la vostra preparazione aggiungendo della panna al condimento. Otterrete un risultato ancora più particolare. Se, però, preferite una pastasciutta senza panna potete arricchire il piatto ad esempio con dei gamberetti o con delle zucchine tagliate a tocchetti molto piccoli. Questi dovranno essere passai in padella con uno spicchio d’aglio e dell’olio extravergine d’oliva. Saranno ottimi anche degli spaghetti al limone e tonno. Il sapore sarà molto fresco e leggero, la preparazione sarà estremamente semplice ma otterrete un risultato che piacerà davvero a tutti.

Pastasciutta al limone Bimby

Potete realizzare questo piatto anche utilizzando il bimby. Fate andare all’interno del boccale l’olio ed il burro per 3 minuti a 100°C senso antiorario. Aggiungete quindi scorza e succo di limone e fate andare per altri due minuti. Aggiungete, quindi, 500 ml di acqua, salate e portate ad ebollizione per 5 minuti a 100°C. Aggiungete quindi i tagliolini dal foro del boccale e fate proseguire la cottura per il tempo indicato nella confezione sempre a 100°C Senso Antiorario Velocità mescolamento. Otterrete una pasta risottata al limone davvero straordinaria.

Conservazione

I tagliolini al limone andranno consumati ben caldi subito dopo la loro preparazione così da poterli gustare al meglio.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Per aromatizzare il piatto potete utilizzare le spezie che più preferite. Ad esempio al posto del prezzemolo potete usare del timo oppure potete aggiungere anche del pepe nero, che darà un tono ancora più deciso al vostro piatto e lo renderà ancora più particolare. Le varianti per questo piatto sono davvero tantissime, anche in base alla stagione nella quale vi trovate. Se volete rendere il vostro primo più completo potete aggiungere anche del cubetti di prosciutto cotto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!