Trecce cremose con salmone e piselli

Le trecce cremose con salmone e piselli sono un primo piatto semplice da realizzare ma che sarà conquistare proprio tutti. Ecco la ricetta

Trecce cremose con salmone e piselli
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le trecce cremose con salmone e piselli sono un primo piatto squisito e facilissimo da fare. Gli ingredienti infatti sono tre e questo permette di realizzarlo quando si ha poco tempo a disposizione ma si vuole comunque portare in tavola un piatto appetitoso e di grande effetto.

Inoltre è un piatto leggero perchè la cremosità non è data dalla panna bensì dalla philapelphia: un primo piatto quindi senza troppi grassi ma estremamente delizioso che piacerà a tutti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 200 g di trecce
  • 200 g di piselli
  • 200 g di salmone affumicato
  • 200 g di philadelphia
  • 1/2 cipolla
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle trecce cremose con salmone e piselli bisogna partire dalla cottura di questi ultimi. Riducete, quindi, in piccoli pezzi con l’aiuto di una grattugia la cipolla, quindi trasferitela in un tegame abbastanza capiente dove poi andrà mantecata la pasta.

Versate un filo d’olio e fate soffriggere per qualche minuto, finchè la cipolla non sarà appassita. Aggiungete i piselli e mescolate bene con l’aiuto di un cucchiaio di legno. Insaporite con il sale e aggiungete dell’acqua finchè i piselli non saranno tutti coperti. Lasciate cuocere per circa 10 minuti o comunque finchè i piselli non risulteranno cotti. Nel frattempo tagliate a listarelle il salmone e aggiungetelo ai piselli, insaporite con il pepe nero e mescolate bene.

Mentre gli ingredienti cuociono insieme, lessate la pasta, avendo l’accortezza di tenere da parte qualche mestolo di acqua di cottura. Scolate la pasta al dente e versatela nel tegame con i piselli e il salmone. Aggiungete la philadelphia e continuate a mescolare. Se la pasta risulta troppo asciutta aggiungete un po’ di acqua di cottura. Una volta che il formaggio si sarà sciolto spegnete il fuoco e impiattate.

In alternativa potete preparare dei tagliolini al salmone o una pasta e piselli.

Trecce cremose con salmone e piselli

Conservazione

Le trecce cremose con salmone e piselli vanno consumate subito, ben calde.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny

Se non riuscite a trovare le trecce potete sostituirle con un altro formato di pasta corta, come le farfalle o le pennette. La philadelphia può inoltre essere sostituita da qualsiasi altro formaggio spalmabile. E' importante ricordarsi di tenere l'acqua di cottura della pasta perché il condimento tende ad asciugarsi molto velocemente.

Altre ricette interessanti
Commenti
Claudio Bosisio
Claudio Bosisio

06 luglio 2016 - 13:07:11

Buonissimi! Fantastici!

0
Rispondi