Trofie al forno con speck, noci e provola

Voglia di un primo piatto che faccia gola a tutti ma che è semplice da preparare. Le trofie al forno con speck, noci e provola sono un piatto goloso e buonissimo. Un’ottima idea per il primo piatto. Scopriamo insieme come procedere

Trofie al forno con speck, noci e provola
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le trofie al forno con speck, noci e provola sono un primo da acquolina in bocca, caldo, saporito e d’effetto. Il gusto unico dello speck si lega a quello della cremosa provola sciolta nel forno e alla croccantezza della parte superiore della pasta resa fragrante dal parmigiano reggiano che forma un irresistibile crosticina che equilibrerà tutta la morbidezza presente al di sotto.

Tra i primi piatti al forno che potete preparare questo è uno dei più saporiti e semplici da preparare.Facilissimo, dal sapore prelibato e avvolgente, un primo che vi scalderà il cuore oltre che il palato. Vediamo come prepararlo.

Ingredienti

  • 500 g di trofie
  • 150 g di speck
  • 10 noci
  • 20 g di burro
  • 30 g di pecorino
  • 500 g di besciamella
  • 100 g di provola
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare le trofie al forno con speck, noci e provola cominciate con il tagliare a quadratini o listarelle il vostro speck. Tritate grossolanamnete le vostre noci.

In un ampia padella anti aderente mettete un filo di olio extravergine di oliva e fate scaldare un pochino. Mettete a cuocere lo speck facendolo rosolare bene. Aggungete le noci e fate saltare per circa due munuti per farle tostare e fargli perdere un po’ di olio contenuto all’interno. Spegnete e lasciate da parte.

In una pentola fate cuocere le vostre trofie, lasciatele due minuti indietro rispetto al tempo di cottura altrimenti in forno seccheranno troppo. Nel frattempo tagliate a dadini la vostra provola.

Trofie al forno con speck, noci e provola

Scolate e unite allo speck e alle noci. Aggiungete la besciamella e la provola. Fate saltare per bene tutti gli ingredienti in modo che si amalgamino e che la pasta prenda un aspetto cremoso.

In una pirofila da forno versate il tutto cercando di appiattire la vostra pasta. Condite la superficie con il burro e una dose di pecorino grattuggiato. Se volete potete mettere qualche noce tritata extra sopra a tutto. Accendete il forno a 180°C.

Mettete la pirofila nella parte centrale del forno e fate cucere per circa 15/20 minuti, fino a che sulla superficie non si sia formata una crosticina e che il formaggio non sia fuso. Impiattate e servite ancora caldissima.

Trofie al forno con speck, noci e provola

Conservazione

Questo piatto va consumato caldo dopo la sua preparazione.

Elena Grassi

I consigli di Elena

Questa pasta è comoda perché si può preparare in anticipo e poi mettere in forno solo al momento della portata in tavola. Potete sostituire la provola con della scamorza affumicata o del provolone piccante, tutto dipende dai gusti personali e se si preferirà avere un sapore più deciso o meno.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!