Ziti con crema di prosciutto, robiola e pistacchi

Un primo piatto super cremoso a cui sarà davvero difficile dire di no. Questi ziti con crema di prosciutto, robiola e pistacchi sono letteralmente irresistiili e ideali per tantissime occasioni. Ecco la ricetta

Ziti con crema di prosciutto, robiola e pistacchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crema di prosciutto insieme allo scalogno doneranno alla pasta un sapore deciso e molto intenso mentre il sapore neutro e delicato della robiola saprà abbracciare questo formato di pasta in un condimento veramente particolare.

La nota crocccante dei pistacchi sbriciolati sarà poi la marcia in più di questa ricetta.

Insomma con pochi ingredienti e con tempi di cottura brevissimi porterete in tavola un piatto che piacerà proprio a tutti.

Ecco come preparare gli Ziti con crema di prosciutto, robiola e pistacchi.

Ingredienti

  • 80 g di prosciutto cotto
  • 100 g di robiola
  • 30 g di pistacchi
  • 200 g di ziti
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di scalogno
  • q.b di pepe bianco
  • q.b di sale

Preparazione

Poichè il tempo della crema di prosciutto è velocissima, partite dalla pentola capiente con acqua leggermente salata sul fuoco per cuocere la pasta.

In una padella antiaderente versate 2 cucchiai d’olio evo con lo scalogno tritato finemente, fate rosolare a fiamma dolce e prestate attenzione che non bruci, cuocete per circa 3\4 minuti dopodichè unite il prosciutto cotto tagliato grossolamanete.

Rosolate perbene per circa 4\5 minuti, con l’aiuto di un mixer o frullatore ad immersione frullate il prosciutto. Se occorre aggiungete acqua di cottura.

Dedicatevi poi alla crema di robiola: stemperatela con acqua di cottura q.b. olio sale q.b e pepe.

Scolate la pasta molto al dente. Nella stessa padella dove avevete rosolato il prosciutto aggiungete la pasta un cucchiaio d’olio evo e la crema di formaggio. Conservate sempre un po’ di acqua di cottura, mantecate velocemete fuori dal fuoco, aggiungete poi anche la crema di prosciutto tenendone da pare un pochino per guarnire il piatto successivamente.

Assaggiate e regolate se occorre con sale. Impiattate e disponete in superficie dellla pasta la crema al prosciutto cotto e dei pistacchi tritati. Se piace unite anche del pepe.

Conservazione

Questo piatto si consuma caldo e si sconsiglia la conservazione.

Carmela Di Matteo

I consigli di Carmela

Questo è da considerare un piatto di recupero però nonostante i pochi ingredienti sono sicura che saprà conquistare il palato di tutti. La gestione del sale in questa ricetta è fondamentale. Il prosciutto cotto può dare più sapidità del previsto quindi assaggiate ad ogni passaggio. Potete scegliere la pasta che più vi piace. Al posto dei pistacchi potete unire dei pisellini freschi novelli.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!