Farfalle con radicchio, robiola e prosciutto cotto

Quando avete voglia di un primo piatto dal gusto intenso e ricco, delle farfalle con radicchio, robiola e prosciutto cotto faranno davvero al caso vostro. Si tratta, infatti, di una preparazione molto ricca in termini di gusto ma dalla preparazione snella e veloce. Scopriamo insieme come procedere e tanti consigli utili per un risultato davvero perfetto

Farfalle con radicchio, robiola e prosciutto cotto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il radicchio è un ingrediente molto versatile in cucina e si presta a numerose preparazioni sia da crudo, come nelle insalate, che da cotto sia in padella che al forno. Anche della semplice pasta con radicchio sarà sempre un’ottima idea per un pranzo in famiglia.

Una variante ancora più ricca e particolare sono le farfalle con radicchio, robiola e prosciutto cotto sono un piatto estremamente semplice da realizzare ma dal sapore accattivante. Il radicchio con la sua nota amarognola si abbina molto bene alla dolcezza della robiola creando un condimento ideale da servire con un buon calice di vino rosso durante un pranzo, o una cena, semplice ma gustosa.  Vediamo quindi insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 180 g di farfalle
  • 6 foglie di radicchio
  • 50 g di prosciutto cotto
  • 2 cucchiai di robiola
  • 1 pizzico di pepe
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Farfalle con radicchio, robiola e prosciutto cotto

Preparazione

La preparazione delle farfalle con radicchio, robiola e prosciutto cotto è molto semplice e veloce. Cominciate privando il radicchio delle foglie esterne, generalmente più dure, lavatelo e tamponatelo con un canovaccio pulito. Tagliate a listarelle le foglie di radicchio necessarie per questa preparazione e mettetele da parte.

Proseguite tagliando a cubetti il prosciutto cotto e metteteli in padella con un filo di olio a fiamma media. Fate rosolare velocemente dopodichè aggiungete il radicchio e proseguite la cottura regolando di sale e pepe per circa una decina di minuti, sino a che il radicchio appassisce. Lasciate in caldo e nel frattempo fate bollire un pentola con acqua salata. Appena avrà raggiuto il bollore tuffateci all’interno le farfalle e fate cuocere. Scolatele conservando un mestolo di acqua di cottura.

Aggiungete la pasta in padella con il condimento. Unite la robiola e fatela sciogliere aggiungendo poco alla volta dell’acqua di cottura in modo che il formaggio fresco si sciolga in modo uniforme. Fate mantecare tutti gli ingredienti alla pasta e appena avrete ottenuto un piatto cremoso impiattate e servite in tavola.

Farfalle con radicchio, robiola e prosciutto cotto

Conservazione

Le farfalle con radicchio, robiola e prosciutto cotto vanno consumate ben calde dopo la preparazione per assaporarne la cremosità.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Questo piatto è molto semplice da realizzare e se avete poco tempo a disposizione potete cuocere la pasta mentre preparate il condimento. Se gradite potete fare un soffritto con uno spicchio di aglio in camicia che poi andrete ad eliminare nel momento in cui andrete a mantecare la pasta appena cotta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!