Secondi Piatti   •   Carne   •   Light

Bocconcini di pollo alla rucola

I bocconcini di pollo sono versatili e possono costituire la base per tantissimi piatti diversi. Ad esempio, dei bocconcini di pollo alla rucola saranno davvero semplici da preparare ma piaceranno a tutti. Vediamo come prepararli

Bocconcini di pollo alla rucola
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I bocconcini di pollo sono un secondo piatto molto sano e gustoso, perfetto anche per coloro che stanno seguendo un regime dietetico. I bocconcini di pollo alla rucola sono un secondo piatto molto gustoso ma leggero, ideale da preparare se non avete molto tempo a disposizione ma volete portare in tavola un piatto light ma saporito.

E’ un’alternativa più gustosa della classica fetta di pollo ai ferri ed è un piatto già completo perchè contiene già il contorno. Ideale per chi non è molto abile in cucina e a chi segue un regime dietetico ipocalorico, i bocconcini di pollo alla rucola conquisteranno subito il vostro palato. Vediamo quindi insieme come realizzare questo piatto.

Ingredienti

  • 4 cipollotti
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 800 g di petto di pollo
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • 200 g di rucola
  • q.b di farina 00

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei bocconcini di pollo alla rucola occorre partire dai cipollotti, che vanno mondati e affettati. Preparate anche il petto di pollo, tagliandolo a dadi di circa 3 cm di lato.

Scaldate l’olio in una padella antiaderente ed aggiungete i cipollotti tritati, quindi fateli soffriggere per qualche minuto. Unite anche i dadi di pollo, che avrete precedentemente infarinato e fateli rosolare a fiamma vivace, in modo che si coloriscano uniformemente. Per rendere il sughetto ancora più saporito potete aggiungere alla farina della curcuma o della senape in polvere.

Bocconcini di pollo alla rucola

Salate e pepate, poi bagnate il pollo con il vino bianco. Lasciatelo evaporare, quindi unite anche l’aceto balsamico. Proseguite a questo punto la cottura per circa 15 minuti, a fuoco basso. Tenete sempre d’occhio la cottura e mescolate il pollo di tanto in tanto, in modo che non si attacchi al fondo della padella.

Togliete la padella dal fuoco e aggiungete anche le foglie di rucola lavate e asciugate. Mescolate e lasciate riposare qualche minuto prima di servire, avendo cura di coprire la padella con il coperchio, in modo che la rucola si appassisca leggermente con il calore del pollo. Servite i bocconcini di pollo alla rucola ben caldi.

Bocconcini di pollo alla rucola

Conservazione

I bocconcini di pollo alla rucola si conservano per al massimo un paio di giorni ma dovranno essere scaldati.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny

Potete sostituire il pollo con del tacchino o del coniglio. Se non avete i cipollotti potete sostituirli con la cipolla bianca. Il gusto amarognolo della rucola rende stuzzicante questo piatto ma se non la gradite potete sostituirla con della valeriana o degli spinacini freschi. Per rendere il piatto ancora più completo potete servirlo con delle patate al forno.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!