Fondue Bourguignonne

La fondue Borguignonne è un secondo piatto estremamente semplice ma gustoso, che si prepara in compagnia e si cucina al momento. Ecco la ricetta di questo piatto molto particolare

Fondue Bourguignonne
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La fondue Bourguignonne è un secondo piatto che vanta origini svizzere ma che viene conosciuto, preparato ed amato anche in molti altri paesi del mondo.

La realizzazione di questo piatto è in realtà molto semplice. Si tratta più che altro di un momento molto gioviale da condividere con i propri amici o la propria famiglia per divertirsi. Per farlo serve un particolare fornello che consente di scaldare l’olio e poi delle salse di accompagnamento in cui intingere i tocchetti di carne una volta cotti.

Il risultato è un momento di grande divertimento ma sopratutto un piatto semplicissimo da preparare.

Ingredienti

  • 500 g di carne di bovino
  • 200 g di maionese
  • 200 g di salsa allo yogurt
  • 600 ml di olio di semi

Preparazione

La preparazione della fondue Bourguignonne, come detto inizialmente, è davvero molto semplice perché in realtà non dovrete fare altro che prendere la carne, eliminare eventuali residui di grasso o di nervetti e poi dividere in tocchetti di massimo 3 cm per lato.

Una volta preparata la carne non resta che dedicatevi alle salse. Se amate mettervi alla prova in cucina potete preparare voi stessi la maionese, ma anche la salsa cocktail o la salsa allo yogurt, perfetta per chi ama le salse più leggere, oppure, se volete snellire ancora di più la preparazione, potete acquistarle già pronte e versarle adesso in piccole ciotoline.

Fondue Bourguignonne

Le salse, infatti, accompagneranno i tocchetti di carne una volta cotte. Per procedere alla cottura, cosa che dovrete fare nel momento stesso in cui andate e consumare il piatto, vi servirà un apposito fornello e le forchettine in dotazione che tengono l’olio caldo e consentono di poter immergere i tocchetti di carne senza bruciarsi.

Una volta immersi i cubetti di carne nell’olio dovrete attendere qualche minuto, regolandovi in base alla cottura che volete ottenere. Una volta pronta, la carne andrà intinta nella salsa che più si preferisce e consumata ben calda.

In alternativa potete servire dei bastoncini di pollo o del pollo allo zenzero, che sarà perfetto per chi ha voglia di piatti da poter consumare come finger food in un clima gioviale insieme ai propri amici.

Fondue Bourguignonne

Conservazione

La fondue Bourguignonne va consumata ben calda subito dopo averla preparata.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Lo spessore dei tocchetti di manzo è estremamente importante perchè della carne troppo spessa rischierebbe di rimanere sempre cruda, mentre dei tocchetti troppo piccoli potrebbero indurirsi troppo in fase di cottura. Utilizzate le salse che più vi piacciono, anche a seconda delle situazioni e dei gusti dei vostri ospiti per accontentare proprio tutti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!