Spiedini di maiale marinato in salsa di soia

Gli spiedini di maiale marinato in salsa di soia sono un secondo piatto facile da preparare e soprattutto molto gustoso e profumato. Ecco la ricetta

Spiedini di maiale marinato in salsa di soia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Se amate i gusti e i profumi inconfondibili della cucina cinese questo è il piatto che fa per voi. Gli spiedini di maiale marinato in salsa di soia sono un secondo piatto davvero gustoso e di grande effetto visivo. Estremamente semplici da preparare vi stupiranno per il loro gusto e l’incredibile tenerezza della carne marinata.

Per realizzarli vi serviranno alcuni ingredienti fondamentali come l’olio di sesamo e lo zenzero fresco, che si possono trovare facilmente in qualunque supermercato ben fornito, una griglia elettrica, e sopratutto della carne di maiale dal taglio tenero.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 60 ml di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di olio di sesamo
  • 3 cucchiai di olio di semi di arachide
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 fetta di zenzero
  • 1 peperone
  • 1 cipolla
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di pepe bianco
  • 3 fette di carne di maiale

Preparazione

Per realizzare i vostri spiedini di maiale marinato in salsa di soia dovrete occuparvi come prima cosa della marinatura. Tritate finemente lo spicchio d’aglio e la fettina di zenzero fresco (se non riuscite a trovare la radice di zenzero fresca potete sostituirla tranquillamente con mezzo cucchiaino di zenzero in polvere).

In una terrina abbastanza capiente versate lo zucchero di canna, la salsa di soia, l’olio di sesamo e l’olio di semi, emulsionate energicamente con una forchetta per unire tutti gli ingredienti. A questo punto aggiungete l’aglio e lo zenzero tritati, un pizzico di sale (non troppo dato che la salsa di soia è già piuttosto salata di suo) e il pepe bianco. Mescolate ancora una volta e lasciate da parte la marinatura.

Lavate e private dei semi e dei filamenti interni il peperone, tagliatelo prima per lungo lungo formando delle fettine larghe almeno un paio di cm e dopo trasversalmente per ottenere dei quadrotti. Sbucciate anche la cipolla, tagliatela a metà e procedete esattamente come per il peperone.
Ora occupatevi della carne.

E’ fondamentale che la carne non sia più spessa di 1/2 cm dato che questi spiedini devono cucinare per poco tempo. Tagliate le vostre fettine di carne di maiale ottenendo delle strisce larghe almeno 3 cm, ora tagliate trasversalmente per ottenere dei rettangolini di carne di almeno 4 cm di lunghezza. A questo punto potete versare i bocconcini di carne, peperoni e cipolla nella terrina in cui avete precedentemente preparato la marinatura. Mescolate con delicatezza in modo che ogni ingrediente entrino a contatto con la salsa. Ponete la terrina in frigo e lasciate il tutto a marinare per almeno 40 minuti mescolando di tanto in tanto.

Trascorso il tempo necessario potrete passare a comporre i vostri spiedini. Accendete la griglia elettrica impostando il calore alla massima potenza in modo che sia ben calda per quando gli spiedini saranno pronti. Infilzate con delicatezza i vostri bocconcini di carne con gli stecchini da spiedino alternandoli con una fettina di peperone e una di cipolla. Continuate fino ad esaurire tutti gli ingredienti.

Mettete gli spiedini sulla griglia rigirandoli poche volte, durante la cottura potete anche continuare a spennellarli con la marinatura rimasta nella terrina per renderli ancora più succosi. Quando la carne risulterà ben dorata i vostri spiedini saranno pronti.  Per dare un tocco in più, al momento di servirli potete spolverarci sopra una manciata di semi di sesamo tostati o di nocciole tritate.

In alternativa potete preparare degli involtini alla siciliana o del pollo con salsa di soia.

Conservazione

Gli spiedini di maiale marinato in salsa di soia si conserva per al massimo un paio di giorni.

Valentina Manca

I consigli di Valentina

Per realizzare questo piatto il tipo di carne scelta è fondamentale. Un taglio come la lonza o la braciola sarebbe troppo magro e il risultato non sarebbe affatto lo stesso. E' necessario che sia una carne tenera, abbastanza grassa e succosa. Se desiderate un gusto ancora più deciso potete aumentare i tempi di marinatura preparando la carne e le verdure con largo anticipo e lasciandole a marinare in frigorifero fino al momento della composizione degli spiedini, ricordando di mescolare di tanto in tanto.

Altre ricette interessanti
Commenti
Claudio Bosisio
Claudio Bosisio

10 maggio 2016 - 13:00:41

Ah... Quanto sono deliziosi!!!

0
Rispondi
Claudio Bosisio
Valentina Manca

10 maggio 2016 - 13:18:19

Ti ringrazio Claudio :)

0