Frittata al forno con zucchine, gamberetti e funghi

La frittata al forno è un buon compromesso per chi non vuole rinunciare al sapore di una frittata ma vuole comunque limitare i grassi. In questa versione con zucchine, gamberetti e funghi sarà davvero deliziosa e buonissima. Potrà costituire un ottimo secondo ma anche un'idea per un buffet di antipasti se ridotta in quadrotti. Scopriamo insieme la ricetta

Frittata al forno con zucchine, gamberetti e funghi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Se non volete rinunciare al sapore di una buona frittata ma volete comunque limitare i grassi la frittata al forno è ideale. SI tratta di una ricetta che può essere declinata in tantissime varianti.

Ad esempio la frittata al forno con zucchine, gamberetti e funghi è un secondo piatto davvero molto leggero, buono, di facile e veloce preparazione, inoltre non necessita di essere girata con il rischio di romperla.

Perfetta come secondo piatto a cena o a pranzo, si può abbinare ad un buon contorno per avere un pasto completo. Scopriamo la ricetta e alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 8 uova
  • 200 g di zucchine
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 150 g di funghi champignon
  • 100 g di gamberetti
  • 40 g di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 1 cucchiaino di curcuma

Preparazione

Per preparare la frittata al forno con zucchine, gamberetti e funghi, accendete subito il forno e portatelo ad una temperatura di 180°C. Pulite le zucchine dalla parte di scarto senza togliere la buccia, lavatele bene sotto l’acqua corrente, tagliatele a metà e poi ancora a metà, quindi affettatele piuttosto sottilmente.

In una padella antiaderente, versate un giro di olio, aggiungete l’aglio precedentemente pulito dalla parte di scarto e tagliato, il mazzetto di prezzemolo, poi le zucchine e rosolate il tutto a fiamma vivace, per dieci minuti circa.

Passato il tempo necessario, unite i funghi, i gamberetti e fate cuocere ancora per una decina di minuti coprendo con un coperchio.

Raffreddate il composto e in una ciotola rompete le uova. Sbattetele assieme al parmigiano, sale, pepe, curcuma e infine aggiungete il composto a base di funghi, zucchine e gamberetti.

Ungete una pirofila di 24 cm. circa di diametro, quindi versate il composto a base di uova, infornate e fate cuocere per una ventina di minuti circa.

Una volta che la frittata è cotta, spegnete il forno, fate stemperare e servite.

Frittata al forno con zucchine, gamberetti e funghi

Conservazione

La frittata con zucchine gamberetti e funghi si conserva in frigorifero per 2/3 giorni se appositamente coperta da pellicola per alimenti. Andrà scaldata in forno prima di servirla oppure tenuta a temperatura ambiente per almeno un’ora.

Paola Assandri

I consigli di Paola

Una volta che la vostra frittata con zucchine gamberetti e funghi è fredda, potete tagliarla a cubetti regolari, oppure potete utilizzate un piccolo coppapasta. Servitela come sfizioso antipasto o come secondo piatto davvero gustoso. Inoltre questa frittata è buona gustata in giornata, ma ottima il giorno dopo. Gustatela anche fredda come ripieno per i vostri panini o focacce!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!