Frittata con fiori di zucca e pesto

La frittata con fiori di zucca e pesto è un secondo piatto originale e gustoso, un’ottima variante alla classica ricetta della frittata

Frittata con fiori di zucca e pesto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Bastano pochi e semplici ingredienti per preparare la frittata con fiori di zucca e pesto, saporita e golosa da leccarsi i baffi. Il pesto saporito e dal gusto deciso si sposa perfettamente con i fiori di zucca dal sapore delicato così da creare una perfetta armonia di profumi e sapori da gustare fetta dopo fetta.

Questa frittata è ottima sia consumata calda sia fredda quindi può anche essere comodamente portata fuori casa per un pasto unico leggero e gustoso.Vediamo quindi insieme come procedere alla preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 8 uova
  • 8 fiori di zucca
  • 2 cucchiai di pesto alla genovese
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Preparare la frittata con fiori di zucca e pesto è davvero facilissimo. Pochi passaggi ed avrete un secondo piatto ideale anche da servire in questi mesi più caldi quando si ha voglia di qualcosa di fresco e sostanzioso.

Per prima cosa lavate bene i fiori di zucca passandoli sotto acqua corrente fredda, dopodiché asciugateli delicatamente con un foglio di carta assorbente.

A questo punto togliete il pistillo interno e schiacciate l’estremità che si presenta più rigonfiata e dura poi lasciateli momentaneamente da parte.

Adesso mettete in una terrina le uova poi salate e pepate a piacere ed aggiungete il pesto. Con una frusta manuale sbattete bene tutti gli ingredienti anche per 2 minuti così da avere un composto gonfio e cremoso.

Mettete sul fuoco una padella antiaderente con all’interno un filo di olio extravergine di oliva, poi quando il tegame sarà ben caldo allora versate delicatamente l’impasto di uova e pesto e fate rapprendere qualche minuto.

Aggiungete poi in superficie i fiori di zucca precedentemente preparati e proseguite la cottura per un altro minuto poi girate la frittata aiutandovi con un coperchio o un piatto.

Lasciate nuovamente cuocere per un altro minuto poi spegnete il gas e lasciate ancora qualche secondo la frittata in padella per ultimare bene la cottura. Impiattate e gustate subito accompagnata da verdure di stagione.

Frittata con fiori di zucca e pesto

Conservazione

La frittata con fiori di zucca e pesto si conserverà un giorno in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Se volete dare più sapore alla vostra frittata potete far appassire i fiori di zucca in un padellino con dell’olio extravergine di oliva ed una acciuga e poi potete inglobarli nel composto di uova e pesto prima della cottura. Infine potete anche arricchire la vostra frittata aggiungendo in superficie, una volta cotta, delle scaglie di grana padano o raspadura.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!