Frittata di patate con peperoni e cipolla

La frittata di patate con peperoni e cipolla è un secondo piatto colorato, profumatissimo e davvero irresistibile. Ecco la ricetta

Frittata di patate con peperoni e cipolla
Difficoltà
Preparazione
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La frittata di patate con peperoni e cipolla è un secondo piatto molto colorato, ricco di sapore e di sfumature ma soprattutto bellissima da servire ai vostri ospiti.

Si tratta di una variante della classica frittata di patate arricchita in questo caso non soltanto dalla presenza dei peperoni ma anche della cipolla in fette, che renderà il tutto ancora più buono. Si tratta di un piatto che si può servire a tavola ben caldo oppure a temperatura ambiente ridotto in quadrotti, da servire anche in un buffet di antipasti rustici.

Le varianti possibili sono tante dal momento che si possono aggiungere anche delle altre verdure oppure più colori di peperoni per donare al piatto una sfumatura di sapore ancora in più.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima frittata di patate con peperoni e cipolla.

Ingredienti

  • 6 uova
  • 800 g di patate
  • 2 peperoni
  • 2 cipolle
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di brodo vegetale

Preparazione

Per iniziare la preparazione della frittata di patate con peperoni e cipolla dovete partire proprio dei peperoni. Questi, infatti, andranno privati del picciolo, di semi e filamenti interni e lavati accuratamente. A questo punto dovrete ridurre in listarelle dello spessore che più preferite.

Fatto questo dedicatevi alle patate, che andranno pelate, lavate accuratamente per eliminare ogni residuo di terra sulla loro superficie e poi ridotte in fette abbastanza sottili utilizzando una mandolina. In alternativa potete utilizzare un coltello ben affilato ma con una mandolina avrete la certezza di aver risultato omogeneo e perfetto.

Fatto questo non vi resta che dedicarvi alla cipolle, che andranno private delle sfoglie più esterne e ridotte in fette. Prendete a questo punto una padella antiaderente ben capiente e mettete a scaldare abbondante olio extravergine d’oliva. Aggiungete le fette di cipolla e fate rosolare per qualche minuto. Aggiungete a questo punto anche i peperoni e le fette di patate, alternandole e distribuendole come preferite. Amalgamate per bene il tutto, aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura per qualche minuto, prima di aggiungere qualche mestolo di brodo vegetale così da consentire una cottura perfetta.

Mentre attendete che le verdure siano pronte potete mischiare all’interno di una ciotola le uova, sale e pepe ed amalgamare per bene il tutto. Quando le verdure saranno pronte potete aggiungere all’interno della padella il composto di uova che avete appena preparato. Fate proseguire la cottura per all’incirca 7-8 minuti a fuoco basso, coprendo con un coperchio. Trascorso questo lasso di tempo girate la vostra frittata così da consentire la cottura perfetta da entrambi i lati.

Continuate la cottura per qualche altro minuto ed a questo punto la vostra frittata di patate con peperoni e cipolla è pronta per essere servita ai vostri ospiti quando è ancora ben calda o a temperatura ambiente se lo preferite.

In alternativa potete preparare una frittata di patate farcita o una frittata di zucchine farcita.

Frittata di patate con peperoni e cipolla

Conservazione

La frittata di patate con peperoni e cipolla si conserva per 2-3 giorni in un contenitore ermetico o riposta in frigorifero.

Prima di essere servita ai vostri ospiti dovrete scaldarla in forno tradizionale o a microonde oppure lasciarla a temperatura ambiente per all’incirca mezz’ora prima di portarla a tavola.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire questa preparazione aggiungendo del parmigiano reggiano al composto di uova prima di aggiungere le verdure oppure potete aggiungere anche delle erbe a vostra scelta. Al posto del peperone rosso potete utilizzare anche quello giallo e verde così da dare un sapore ancora più intenso e ricco di sfumature al vostro piatto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!