Frittata di verdure miste al forno

La frittata di verdure miste al forno è un secondo piatto ricco e completo, ideale da servire in ogni stagione dell'anno. Ecco la ricetta

Frittata di verdure miste al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La frittata di verdure miste al forno è un secondo piatto molto colorato, ricco di gusto e di verdure e potrà per questo essere servita  in ogni stagione variando le verdure utilizzate.

Un piatto molto semplice da realizzare, che costituirà un’ottima idea soprattutto per i bambini che non amano spesso consumare le verdure e che saranno in questo caso invogliati dal loro aspetto colorato. Potete servire questo piatto come secondo ma anche come antipasto, servendo in piccoli quadrotti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima frittata di verdure miste al forno.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 250 g di peperoni
  • 1 carota
  • 150 g di spinaci
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di basilico
  • 4 wurstel
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione della vostra frittata di verdure miste al forno dovete partire dedicandovi a tutte le verdure che vi servono per la sua realizzazione.

Come prima cosa prendete la cipolla, private delle sfoglie esterne e poi riducetela in piccoli cubetti. Prendete anche la carota, pelatela, lavatela accuratamente e riducete anche questa in piccoli cubotti. Fate la stessa cosa anche con il peperone, facendo attenzione ad eliminare tutti semi ed i filamenti interni e lessate gli spinaci.

Se utilizzate degli spinaci freschi vi basterà lavareli e metterli in una padella antiaderente con un goccio d’acqua coprendo con un coperchio per all’incirca 10 minuti. In questo modo si cuoceranno già alla perfezione. Se, invece, utilizzate degli spinaci surgelati dovrete lessarli in abbondante acqua salata per all’incirca 20 minuti.

Dedicatevi a questo punto anche ai wurstel che andranno ridotti anch’essi in piccoli cubetti. Adesso che tutti gli ingredienti sono pronti non vi resta che prendere una padella ben capiente, aggiungere abbondante olio extravergine d’oliva e fare soffriggere uno spicchio d’aglio.

Quando l’aglio inizierà a dorarsi potete eliminarlo ed aggiungere via via le varie verdure che avete preparato fino ad ora, quindi la cipolla, i peperoni, la carota e gli spinaci. Aggiustate di sale e pepe e fate andare il tutto per una decina di minuti, aggiungendo brodo vegetale o dell’acqua ben calda per facilitare la cottura delle verdure.

Quando queste saranno pronte potete spegnere le fiamme e lasciare da parte ad intiepidirsi. In una ciotola sbattete insieme le uova con un pizzico di sale e di pepe ed aggiungete basilico e prezzemolo tritati finemente. Prendete adesso le vostre verdure ormai fredde ed aggiungetele alle uova, mescolando bene così da farle incorporare perfettamente al composto appena realizzato.

Aggiungete anche i cubetti di wurstel ed un paio di cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato. Prendete una teglia, oleatela o coprite con un foglio di carta da cucina bagnato e strizzato così che aderisca perfettamente allo stampo e versate all’interno il composto appena preparata. Mettete quindi in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti o fino a doratura.

La vostra frittata di verdure miste al forno a questo punto è pronta per essere servita ai vostri ospiti. Potete servirla ben calda oppure anche a temperatura ambiente, specie se la portare a tavola come antipasto.

In alternativa potete preparare delle patate ripiene di formaggio e wurstel o dei wurstel con peperoni e patate.

Conservazione

La frittata di verdure miste al forno si conserva per al massimo un giorni coperta con della pellicola trasparente oppure riposta in un contenitore ermetico.

Prima di servirla nuovamente dovrete scaldarla in forno a microonde così che torni ben calda.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete servire, come detto in precedenza, questo piatto in tantissime versioni diverse soprattutto in ogni stagione dell'anno cambiando le verdure ed utilizzando quelle di stagione. Al posto dei wurstel potete utilizzare dei cubetti di prosciutto cotto o dei cubetti di pancetta. Aggiungete un formaggio dal sapore più intenso per dare una nota più decisa al vostro piatto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!