Frittata di zucchine e scamorza

La frittata di zucchine e scamorza è un secondo piatto semplice ma al contempo particolare e dal sapore irresistibile. Ecco la ricetta

Frittata di zucchine e scamorza
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Una buona frittata di zucchine e scamorza sarà un secondo piatto davvero delizioso, che sostituisce i classici piatti a base di carne o di pesce per tutti coloro che cercano un’alternativa e che vogliono in questo modo far consumare le verdure anche a chi non le ama moltissimo.

La preparazione di questa frittata è estremamente semplice, serviranno pochi ingredienti ma il risultato sarà molto sfizioso e soprattutto si prepara in pochissimo tempo. Le varianti possibili per questa frittata zucchine e scamorza sono davvero tante dal momento del potete sostituire la scamorza con un altro formaggio a pasta filata oppure potete aggiungere anche delle altre verdure.

Vediamo, quindi, come preparare un’ottima frittata di zucchine scamorza.

Ingredienti

  • 2 zucchine
  • 6 uova
  • 80 g di parmigiano reggiano
  • q.b di pangrattato
  • 100 g di scamorza
  • 4 wurstel
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione della frittata di zucchine e scamorza dovete partire proprio dalle zucchine. Queste, infatti, andranno dapprima private delle due estremità, lavate accuratamente e poi grattugiate utilizzando una grattugia con i fori larghi. Mettete le zucchine ormai grattugiate in uno scolapasta, cospargete con del sale e fate riposare per all’incirca 30 minuti.

In questo modo le zucchine elimineranno il liquido di vegetazione in eccesso e potranno essere strizzate accuratamente con un canovaccio così da risultare ben asciutte. Nel frattempo in una ciotola lavorate insieme le uova, sale e pepe, pangrattato formaggio ed aggiungetevi quindi le zucchine ormai perfettamente strizzate.

Dedicatevi a questo punto alla scamorza ed ai wurstel. Entrambi, infatti, andranno ridotti in cubetti abbastanza piccoli. Sia la scamorza che i wurstel andranno aggiunti al composto amalgamando il tutte ed aggiustando di sale e pepe se necessario.

Adesso che il composto per la vostra frittata di zucchine e scamorza è pronto non vi resta che passare alla cottura. Prendete una padella antiaderente ben capiente, aggiungete dell’olio extravergine d’oliva e fate scaldare per qualche minuto. Aggiungete quindi il composto e fate cuocere per all’incirca 5-6 minuti prima di girare la frittata e far proseguire la cottura anche dall’altra parte. In questo modo avrete una doratura perfetta ed una cottura ineccepibile.

Una volta cotta la vostra frittata di zucchine e scamorza andrà servita ben calda ai vostri ospiti così da poterla apprezzare al meglio.

In alternativa potete preparare una torta salata broccoli e scamorza o delle patate con crema ai funghi.

Conservazione

La frittata di zucchine e scamorza si conserva per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico.

Prima di servirla potete scaldarla in padella ripassandola in forno per qualche minuto oppure, se la preferite a temperatura ambiente, vi basterà lasciarla fuori dal frigorifero per all’incirca mezz’ora prima di consumarla.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete realizzare questo piatto in tante varianti diverse, aggiungendo ad esempio delle carote o un'altra verdura oppure sostituendo la scamorza a il formaggio grattugiato con degli altri formaggi a vostra scelta. Anche i tocchetti di wurstel possono essere omessi oppure potete sostituirli con dei cubetti di prosciutto cotto. La cottura della vostra frittata zucchine e scamorza può avvenire anche in forno, cuocendo a 180°C per all'incirca 25 minuti o fino a doratura.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!