Secondi Piatti   •   Carne

Hot dog in pastella fritti

Gli hotdog in pastella fritti sono un secondo piatto molto originale e sfizioso, facile e veloce da preparare.

Hot dog in pastella fritti
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un involucro croccante formato dalla pastella fritta racchiude dei morbidissimi wurstel creando un mix perfetto tra gusto e sapore per una pietanza da leccarsi i baffi che piacerà sicuramente a grandi e piccini.

Questi hot dog possono essere serviti come secondo piatto insieme a patate o verdure cotte o crude oppure come antipasto. Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 4 wurstel
  • 1 bicchiere di farina 00
  • 1/2 bicchiere di farina di mais fiorella
  • 2 tuorli
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate
  • 1 bicchiere di latte intero
  • q.b di olio di semi di girasole

Preparazione

Preparare gli hot dog in pastella  fritti è davvero facilissimo. Pochi e semplici ingredienti per avere una ricetta golosissima.

Per prima cosa create una pastella nel seguente modo: versate in una ciotola capiente la farina bianca, poi unite quella gialla fioretto, lo zucchero, il sale ed il lievito setacciati. A questo punto mescolate le polveri con una frusta a mano poi aggiungete i tuorli d’uovo, il latte e procedete a mescolare con la frusta fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo o sodo.

Terminata questa operazione prendete i wurstel, asciugateli con un foglio di carta assorbente poi infilzateli con uno stuzzichino di legno apposito per spiedini fino a metà. Versate dell’olio di semi in una padella a bordi leggermente alti ed antiaderente poi fate scaldare fino a 180°.

A questo punto immergete un wursel alla volta nella pastella, togliete quella in eccesso e poi delicatamente adagiateli nell’olio caldo. Girateli spesso finché non risulteranno dorati su tutti i lati.

Procedete così finché avrete fritto tutti gli hot dog poi lasciateli leggermente riposare su un foglio di carta assorbente prima di servirli con o senza stecchino, accompagnati da con patate o altre verdure di stagione cotte o crude. 

Conservazione

Gli hot dog in pastella vanno consumati subito per poter godere di tutto il loro gusto e la loro croccantezza.  

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Potete utilizzare sia wurstel di pollo che di tacchino di dimensioni medio grandi per un secondo piatto goloso e sostanzioso. Se invece voleste prepararli come antipasto, allora sono meglio quelli piccolini da mangiare in pochi bocconi. Per poter capire se l'olio ha raggiunto la giusta temperatura basterà immergere lo stuzzichino di legno nell'olio e guardare se intorno si formeranno delle bollicine, indice che l'olio è pronto per essere utilizzato. Infine se volete una cottura più light potete cuocere gli hot dog in pastella nel forno caldo a 200 gradi statico.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!