Involtini di zucchine con prosciutto crudo

Gli involtini di zucchine sono perfetti da servire in estate in tante varianti diverse a seconda dei gusti o degli ingredienti che si hanno a disposizione. In questa versione, ad esempio, vengono proposti con del prosciutto crudo e potranno essere serviti come cena o per un aperitivo. Vediamo come procedere

Involtini di zucchine con prosciutto crudo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli involtini di zucchine sono un antipasto o secondo piatto molto apprezzato sia dai grandi che dai bambini; si tratta di una portata economica che può essere realizzata con svariati tipi di verdure. Per esempio questi involtini di zucchine con prosciutto crudo sono un’idea sfiziosa e davvero saporita, ideale da servire durante un pranzo oppure una cena in famiglia.

Realizzare questi involtini è abbastanza semplice, economico e piaceranno davvero a tutti. Si possono preparare in anticipo, per poi essere scaldati in forno prima di servirli, ma si possono consumare anche a temperatura ambiente. Vediamo dunque la ricetta.

Ingredienti

  • 4 zucchine genovesi
  • 100 g di prosciutto crudo
  • 1/4 di cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di latte
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 1 foglia di alloro
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare gli involtini di zucchine con prosciutto crudo innanzitutto dovrete preparare il ripieno. Iniziate tritando finemente la cipolla, quindi mettetela in un pentolino capiente insieme ad un mestolino di acqua e una foglia di alloro essiccato.

Posizionate il pentolino sul fuoco a fiamma medio-bassa e lasciate cuocere dolcemente la cipolla. Quando l’acqua sarà evaporata del tutto, aggiungete i cucchiai di olio extravergine d’oliva e fate soffriggere la cipolla. Quando la cipolla risulterà dorata, unite i cucchiai di pangrattato e fatelo tostare per circa 2-3 minuti.

Appena il pangrattato risulterà di colore ambrato, aggiungete i cucchiai di latte e mescolate in modo che il ripieno diventi morbido. Infine unite i cucchiai di Parmigiano Reggiano, regolate di sale e di pepe. Tenete il ripieno da parte per farlo raffreddare e procedete con la cottura delle zucchine.

Lavate accuratamente le zucchine, asciugatele e tagliatele a fette non troppo sottili. Mettete sul fuoco una griglia ben oleata e non appena sarà calda cuocete le zucchine grigliandole da entrambi i lati. Quando saranno cotte, trasferitele su un piatto piano e lasciatele raffreddare.

Infine procedete con l’assemblaggio degli involtini: stendete una fetta di zucchina grigliata e sopra posizionatevi una fetta di prosciutto crudo; utilizzando un cucchiaio, prelevate una parte di ripieno e distribuitela sul prosciutto. Partendo dal basso arrotolate la zucchina facendo attenzione a non far uscire il ripieno, quindi disponete l’involtino in una pirofila da forno ben oleata.

Ripetete l’operazione fino ad esaurimento degli ingredienti (con queste dosi otterrete all’incirca 15-18 involtini). Dopo aver posizionato tutti gli involtini di zucchine nella pirofila, completate con una spolverizzata di pangrattato e con un altro po’ di Parmigiano Reggiano. Infornate gli involtini in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 7-8 minuti.

Quando sono pronti, sfornate gli involtini di zucchine e lasciateli intiepidire prima di consumarli.

Involtini di zucchine con prosciutto crudo

Conservazione

Questa portata può essere conservata per al massimo 1-2 giorni dalla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato ottimale è consigliabile utilizzare poco sale, poichè il prosciutto crudo ha già un alto livello di sapidità. Tuttavia, se preferite una versione vegetariana, potete omettere il prosciutto crudo e completare la portata con cubetti di scamorza affumicata. Scegliete delle zucchine genovesi di medie dimensioni. Per un risultato più goloso, potete friggere le zucchine anzichè grigliarle.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!