Parmigiana di melanzane con scamorza, mozzarella e pesto di rucola

La parmigiana bianca di melanzane con scamorza, mozzarella e pesto di rucola è un piatto davvero sfizioso e ricco di sapore

Parmigiana di melanzane con scamorza, mozzarella e pesto di rucola
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La parmigiana bianca di melanzane con scamorza, mozzarella e pesto di rucola è un piatto alternativo alla classica parmigiana di melanzane. Questa versione infatti si prepara senza sugo ed è anche più leggera rispetto alla classica parmigiana, perchè le melanzane vengono cotte in forno.

Utilizzando scamorza e mozzarella senza lattosio, diventa inoltre una versione di parmigiana adatta anche per gli intolleranti, che di sicuro apprezzeranno questo piatto saporito. Vediamo come realizzarlo per ottenere un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 4 melanzane
  • 100 g di rucola
  • 170 g di parmigiano reggiano
  • 250 g di scamorza affumicata
  • 250 g di mozzarella
  • 100 g di pangrattato
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione della parmigiana bianca di melanzane con scamorza, mozzarella e pesto di rucola prendete le melanzane, lavatele sotto acqua corrente, pulitele e tagliatele a fette spesse circa mezzo centimetro. Disponetele poi su una leccarda coperta di carta forno e salate e pepate a piacere. Cospargete con un giro d’olio e cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 20 minuti circa.

Nel frattempo, dedicatevi alla preparazione dei formaggi e del pesto di rucola. Scolate le mozzarelle del loro liquido di conservazione e tagliatele a fettine sottili. Fate la stessa cosa per la scamorza affumicata.

Lavate la rucola e tamponatela con un tovagliolo di carta. Poi versatela in un tritatutto unendo 70 gr di parmigiano a pezzetti, sale e pepe e un cucchaio di olio. Tritate e unite poco per volta un altro cucchiaio di olio. Se il pesto risultasse essere troppo denso, versate l’olio a filo fino ad ottenere una consistenza morbia e liscia.Il restante parmigiano grattugiatelo e usatelo per farcire gli strati della parmigiana.

Quando le melanzane saranno cotte, disponete di una pirofila in vetro o alluminio e oliatela per bene in modo che la parmigiana non si attacchi in cottura e cospargete con il pangrattato.

Disponete sul fondo della pirofila le fettine di melanzana, poi spalmate un cucchiaio di pesto e cospargete con mozzarella, scamorza e parmigiano grattugiato. Continuate con il secondo strato e fino a riempire la pirofila e terminare gli ingredienti. Come ultimo strato, terminate con i formaggi e un abbondante spolverata di pangrattato e parmigiano.

Infornate in forno caldo a 190° per 20/25 minuti. Poi lasciate intiepidire e servite.

Conservazione

La parmigiana di melanzane si conserva in frigorifero per un paio di giorni al massimo dentro un contenitore a chiusura ermetica.

Giada Costamagna

I consigli di Giada

Per rendere la parmigiana ancora più saporita, per il pesto di rucola utilizzate del pecorino e unite delle noci tritate, che doneranno maggiore croccantezza. Le fettine di melanzana possono anche essere grigliate. Servite la parmigiana fredda o a temperatura ambiente per un buffet, oppure calda appena sfornata per una cena.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!