Parmigiana di zucchine al pomodoro

La parmigiana di zucchine al pomodoro è un piatto molto semplice, che si rifà alla classica parmigiana di melanzane. Ecco la ricetta

Parmigiana di zucchine al pomodoro
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La parmigiana di zucchine al pomodoro è un secondo piatto molto gustoso e dal sapore intenso. E’ molto versatile perchè potete prepararlo per una cena particolare nonchè per un pranzo veloce come piatto unico, magari accompagnato da un contorno di verdure. 

Dato che la parmigiana è buonissima anche gustata fredda, è ideale per la vostra schiscetta da portare in ufficio. Accompagnata da una fetta di pane casareccio costituirà un pranzo completo e decisamente appetitoso!

Vediamo quindi come realizzare la parmigiana di zucchine al pomodoro.

Ingredienti

  • 4 zucchine
  • 350 g di passata di pomodoro
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 2 mozzarelle
  • q.b di farina 00
  • q.b di pangrattato
  • q.b di olio di semi
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di basilico
  • q.b di grana padano

Preparazione

Per preparare la parmigiana di zucchine al pomodoro per prima cosa dovete occuparvi delle zucchine. Sciacquatele ed asciugatele bene. Dopo aver tolto le estremità, tagliatele a fette nel senso della lunghezza con l’aiuto di una mandolina. Scaldate in una padella un po’ di olio di semi e nel frattempo infarinate leggermente le fette. Questo passaggio permetterà di ottenere delle fette croccanti e ancora pià gustose.

Dopo aver completato la frittura di tutte le fette, mettetele da parte e passate alla cottura della passata di pomodoro. Versatela quindi in un tegame con uno spicchio d’aglio e fate cuocere a fiamma medio-bassa per 10 minuti. A fine cottura insaporire con una presa di sale e un filo d’olio.

Parmigiana di zucchine al pomodoro

Mentre la passata di pomodoro cuoce potete tagliare le mozzarelle a fettine e metterle a scolare: in questo modo non rilasceranno eccessiva acqua durante la cottura in forno. Tritate finemente il prezzemolo e il basilico e grattugiate il Grana Padano.

Potete adesso assemblare la vostra parmigiana. Sporcate il fondo di una pirofila con qualche cucchiata di passata di pomodoro. Disponete le fette di zucchine una accanto all’altra, fino a coprire tutta la superficie. Aggiungete ancora la passata di pomodoro e poi qualche fetta di prosciutto e di mozzarella, una spolverata di pangrattato e formaggio grattugiato e un po’ di trito di prezzemolo e basilico. Componete gli strati fino a terminare tutti gli ingredienti. 

Gratinate infine in forno preriscaldato ventilato a 200° per 10-15 minuti.

In alternativa potete preparare un’ottima parmigiana di melanzane o una parmigiana di patate.

Parmigiana di zucchine al pomodoro

Conservazione

La parmigiana di zucchine al pomodoro si conserva per al massimo un paio di giorni.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny - Organizzoecucino

Per rendere la parmigiana più leggera potete grigliare le zucchine piuttosto che friggerle. Potete ovviamente variare gli ingredienti secondo i vostri gusti: chi è vegetariano può omettere il prosciutto mentre chi ama i sapori ancora più decisi può sostituirlo con dello speck o della pancetta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!