Patate, scamorza e wurstel

Patate, scamorza e wurstel formano insieme un piatto cremoso, filante e a dir poco irresistibile. Ecco la ricetta

Patate, scamorza e wurstel
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un piatto di patate, scamorza e wurstel al forno sarà sempre un’ottima idea da servire ai propri ospiti. Un perfetto secondo piatto molto originale ma soprattutto diverso dal solito. La preparazione è estremamente semplice, veloce e non richiede particolari abilità culinarie ma soprattutto si potrà preparare anche in anticipo e scaldare al momento di andare a tavola.

Tutte caratteristiche che fanno di questa ricetta un vero asso nella manica per tutte coloro che non hanno tanto tempo da dedicare ai fornelli ma che non vogliono rinunciare a dei piatti ricchi di gusto ed anche particolari per stupire la famiglia.

Le varianti possibili sono davvero tante, dal momento che si possono utilizzare tanti tipi formaggio per arricchire ancora di più il suo sapore.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo piatto di patate, scamorza e wurstel.

Ingredienti

  • 1 kg di patate
  • 200 g di scamorza
  • 6 wurstel
  • q.b. di besciamella
  • q.b di parmigiano reggiano

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle patate, scamorza e wurstel al forno dovete partire proprio dei singoli ingredienti. La prima cosa da fare è dedicarsi alle patate, che dovrete lavare, pelare ridurre in fette o in tocchetti. La dimensione delle patate è estremamente importante per regolare i tempi di cottura ma anche per il risultato finale che si vuole ottenere.

Per un risultato più elegante ma soprattutto per avere un piatto più facile da poter dividere in porzioni e servire bene potete realizzare delle fette di medio spessore. Per facilitare e velocizzare la cottura dovrete sbollentare per una decina di minuti in acqua salata bollente le patate oppure potete aggiungerle direttamente in forno. Regolate in base alla scelta che fate i tempi di cottura.

Dedicatevi a questo punto alla scamorza, che deve essere ridotta in fette, ed ai wurstel, anche questi da ridurre in rondelle o in cubetti. Adesso che tutti gli ingredienti sono pronti non dovete far altro che passare alla composizione all’interno di una pirofila del piatto. Come prima cosa sporcate il fondo della pirofila con della besciamella, aggiungete le fette di patate, i wurstel e terminate con la scamorza ed un’abbondante spolverizzata di parmigiano reggiano grattugiato.

Continuate in questo modo, alternando anche qualche cucchiaio di besciamella, fino a quando avrete terminato i vostri ingredienti. Come ultimo strato utilizzate la scamorza ed il parmigiano reggiano grattugiato.A questo punto la vostra pirofila di patate, scamorza e wurstel è pronta per essere messa in forno preriscaldato a 180°C per all’incirca 20 minuti, se avete deciso di sbollentare le vostre patate in precedenza.

Una volta cotte sfornate e servite ai vostri ospiti ben calde così da apprezzare nella cremosità al meglio.

In alternativa potete preparare delle zucchine cremose con wurstel e formaggio o delle patate ripiene cremose. In entrambi i casi porterete a tavola dei piatti sfiziosi, originali e soprattutto molto ricchi di sapore.

Patate, scamorza e wurstel

Conservazione

Il vostro piatto di patate, scamorza wurstel si conserva per un paio di giorni in un contenitore ermetico oppure coperto con della pellicola trasparente.

Andrà nuovamente scaldato in forno tradizionale passandolo per qualche minuto a microonde così che tutti gli ingredienti tornino caldi e ben cremosi come quando avete sfornato il tutto.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete utilizzare al posto della scamorza della provola o della fontina oppure potete aumentare o diminuire la quantità di besciamella presente, a seconda del risultato finale che volete ottenere e di quanto volete che il vostro piatto risulti cremoso. Al posto del parmigiano reggiano potete utilizzare del pecorino o del caciocavallo così come potete sostituire i wurstel con del prosciutto cotto. Ottima anche della pancetta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!