Secondi Piatti   •   Carne   •   Light

Petti di pollo croccante al forno

I petti di pollo croccante al forno sono un secondo piatto semplicissimo ma davvero delizioso e molto buono, che risulterà appetitoso anche ai più piccoli. Ecco la ricetta

Petti di pollo croccante al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I petti di pollo croccante al forno sono un secondo piatto molto sfizioso da servire ai propri ospiti. Bastano pochi accorgimenti per un risultato davvero ottimo, croccante ed invitante, il che è perfetto soprattutto per i più piccoli che spesso non amano consumare carne e pollo e sono sempre alla ricerca di piatti più particolari.

In questo caso conserverete la genuinità del pollo fresco ma lo renderete sfizioso al punto giusto ed irresistibile. Anche i grandi, però, ne saranno stregati. Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi petti di pollo croccante al forno.

Ingredienti

  • 4 petti di pollo
  • 100 g di pangrattato
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 1 limone
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Come cucinare il petto di pollo al forno

Per iniziare la preparazione dei petti di pollo croccante al forno dovete partire dalla preparazione del pollo. I petti, infatti, possono essere mantenuti interi oppure si possono ridurre in due metà così da avere uno spessore ridotto.

A seconda della scelta che fate in questa fase varieranno anche i tempi di cottura in forno. Regolatevi, quindi, di conseguenza in base allo spessore che date ai petti.

In una ciotola preparate un’emulsione di olio, sale, pepe e succo di limone, che avrete filtrato per evitare la presenza di polpa o semi. In un’altra ciotola predisponete insieme il pangrattato, il formaggio e il prezzemolo. Una volta che il petto sarà pronto non dovrete fare altro che passarlo dapprima nell’emulsione con il limone e l’olio e poi nel pangrattato aromatizzato con formaggio e prezzemolo.

Compattate bene con le mani in maniera tale da far sì che tutta la superficie dei petti venga cosparsa e si formi poi una bella crosticina dorata in fase di cottura. Aggiungete i petti in una teglia unta con dell’olio o foderata con della carta da forno e mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti.

Girate il petto di pollo impanato a metà cottura. Quando la superficie sarà ben dorata i vostri petti saranno pronti per essere serviti ai vostri ospiti.

In alternativa potete servire dei bastoncini di pollo oppure dei bocconcini di pollo al forno.

Petto di pollo al forno ripieno

In questo caso non abbiamo aggiunto una farcitura ma soltanto aggiunto del pangrattato che diventerà gratinato in forno e quindi croccante.

Se, però, volete rendere il vostro piatto ancora più particolare potete decidere di aggiungere anche un ripieno. Dovrete creare una tasca laterale sui petti e inserire il ripieno che più preferite. Saranno ottimi ad esempio del prosciutto cotto o del formaggio, che saranno apprezzati dai più golosi, ma anche degli spinaci passati in padella con del burro e resi cremosi da un paio di cucchiai di besciamella.

Per rendere questo piatto ancora più completo accompagnatelo con delle patate al forno. Potete cuocere le patate insieme al pollo in forno. In questo caso dovrete sbollentare prima le patate oppure farle cuocere a 200°C per circa 15 minuti e successivamente aggiungere i petti abbassando la temperatura a 180°C.

Il piatto che otterrete piacerà davvero a tutti e sarà uno di quei secondi piatti da portare a tavola anche in occasioni.

Conservazione

I petti di pollo croccante al forno si conservano per al massimo un giorno in frigorifero chiusi all’interno di un contenitore ermetico. Prima di essere nuovamente serviti ai vostri ospiti andranno cosparsi con un filo d’olio extravergine d’oliva e messi in forno per qualche altro minuto.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete omettere il formaggio nella panatura oppure, se volete dare una nota di sapore ancora più intensa potete utilizzare del caciocavallo grattugiato o del pecorino. Per un risultato più piccante utilizzate della paprika piccante o del peperoncino da aggiungere al pangrattato oppure subito prima di mettere in forno. Saranno deliziosi!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!