Polpette di carne al sugo ripiene di Emmenthal

Le polpette di carne al sugo ripiene di Emmenthal saranno un secondo che saprà accontentare gli amanti dei piatti tradizionali ma con una piccola marcia in più. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Polpette di carne al sugo ripiene di Emmenthal
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di carne al sugo ripiene di Emmenthal sono un secondo piatto ricco e completo, ideale da servire durante una cena in famiglia, saranno la gioia di grandi e piccini. Una portata ideale da accompagnare con un contorno di patate al forno e con un buon bicchiere di vino rosso.

Si tratta di una ricetta semplice da realizzare, appetitosa ed economica che richiama le classiche polpette al sugo, arricchendole con un ripieno filante che rende ancora più stuzzicante la portata. Queste polpettine di carne possono essere consumate sia ben calde che tiepide.

Vediamo insieme come si preparano.

Ingredienti

  • 350 g di carne di vitello
  • 1 uovo
  • 2 fette di pane per tramezzini
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 100 g di emmenthal
  • 300 ml di passata di pomodoro
  • 1/4 di cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di latte
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per realizzare le polpette di carne al sugo ripiene di Emmenthal innanzitutto prendete una ciotolina e all’interno mettetevi il pane per tramezzini spezzettato con le mani e aggiungete un goccio di latte (ne basterà una piccola quantità, in modo che possa diventare morbido).

A parte in una ciotola di medie dimensioni mettete la carne macinata di vitello, l’uovo, il formaggio Grana Padano grattugiato fresco, lo spicchio d’aglio tritato finemente, il prezzemolo anch’esso tritato, una presa di sale e infine il pane per tramezzini ben strizzato.

Iniziate ad impastare tutti gli ingredienti fra loro e solo per ultimo aggiungete il pangrattato, in modo da ottenere una consistenza solida e omogenea. Prendete una piccola parte di impasto e al centro fate un incavo, dove andrete a posizionare un cubetto di Emmenthal. Richiudete la polpetta in modo che durante la cottura il formaggio non fuoriesca e ripetete l’operazione fino ad esaurimento degli ingredienti.

Quando tutte le polpette di carne sono pronte, friggetele in olio di semi di girasole ben caldo, girandole da entrambi i lati per una cottura uniforme. Non è necessario che le polpette siano perfettamente cotte, poichè continueranno la loro cottura in pentola insieme al sugo di pomodoro. Quando le polpette saranno ben cotte, scolatele su carta assorbente da cucina e aggiungete un pizzico di sale. Tenetele al caldo e procedete con la preparazione del sugo di pomodoro.

Tritate finemente 1/4 di cipolla e mettetela in una pentola insieme ai cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e quando la cipolla è perfettamente dorata unite la passata di pomodoro, regolate di sale e mescolate con cura. Lasciate insaporire il sugo per 5 minuti circa, quindi tuffate le polpette nel sugo mescolando delicatamente.

Coprite le polpette con un coperchio e completate la cottura per altri 5-10 minuti a fiamma molto bassa. Quando noterete che l’Emmenthal inizia a filare, togliete la pentola da fuoco e servite le polpette ben calde ma anche tiepide saranno buonissime.

In alternativa saranno ottime anche delle classiche ed intramontabili polpette fritte.

Polpette di carne al sugo ripiene di Emmenthal

Conservazione

Le polpette di carne al sugo ripiene di Emmenthal si conservano in frigorifero per al massimo 2 giorni dalla preparazione. Andranno, però, scaldate prima di servirle nuovamente.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Queste polpette di carne con ripieno filante sono davvero appetitose e piacciono a tutte le età. Potete utilizzare anche una tipologia di carne mista, ad esempio metà carne di bovino e metà di suino. Per un sapore ancora più stuzzicante, potete sostituire il Grana Padano con il Pecorino. Servite le polpette di carne al sugo con un contorno di patate al forno agli aromi.

Altre ricette interessanti
Commenti
Monica Gianera
Monica Gianera

26 gennaio 2018 - 17:50:13

Le ho fatte seguendo la tua ricetta,sono venute buonissime grazie mille :)

0
Rispondi
Monica Gianera
Giovanna La Barbera

26 gennaio 2018 - 18:28:34

Bene, sono contenta! :)))

0
Rita Serretiello
Rita Serretiello

12 dicembre 2017 - 12:26:32

Per le polpette ci si può davvero sbizzarrire, io le ho fatte proprio ieri sera!

0
Rispondi
Rita Serretiello
Giovanna La Barbera

12 dicembre 2017 - 18:30:21

Esattamente! :-)

0