Secondi Piatti   •   Pesce   •   Light

Polpette di merluzzo e patate al forno

Con delle polpette di merluzzo e patate al forno potrete far consumare il pesce anche ai più piccoli, che spesso non amano molto questo alimento. Una ricetta semplice ed anche leggera grazie alla cottura al forno

Polpette di merluzzo e patate al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di pesce sono un vero e proprio classico da servire come secondo piatto ai grandi ma anche ai più piccoli. I bambini, infatti, solitamente non consumano molto volentieri il pesce e dunque, affinché non manchi all’interno della loro alimentazione, è importante cercare di farglielo consumare almeno un paio di volte a settimana.

Per coloro che non amano molto questo ingrediente, quindi, è necessario ricorrere a delle ricette più sfiziose e particolari, che mascherino un po’ la presenza del pesce ma che comunque risultino appetitose e particolarmente invitanti. Le polpette di merluzzo e patate al forno sono sicuramente una di questa preparazioni a cui anche i più piccoli non riusciranno a resistere. In più, il piatto viene cotto al forno per cui sarà ideale anche per coloro che prestano attenzione alle calorie presenti all’interno del piatto.

Il risultato sarà comunque dorato e gustoso e di conseguenza piacerà a tutti. Vediamo quindi come procedere.

Ingredienti

  • 500 g di merluzzi
  • 3 patate
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 uova
  • q.b di pangrattato
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di farina 00

Come preparare le polpette di merluzzo

La prima cosa da fare per dedicarsi alla preparazione delle polpette di merluzzo sarà lessare le patate dopo averle accuratamente lavate sotto acqua fredda corrente. Fate cuocere per circa 30 minuti ed assicuratevi che le patate siano ben cotte inserendo all’interno i rebbi di una forchetta: qualora non incontraste resistenza sarà segno che la cottura è terminata per cui potete spegnere la fiamma e lasciare da parte ad intiepidire per qualche minuto.

Eliminate la buccia esterna e schiacciatele utilizzando l’apposito strumento o anche semplicemente i rebbi di una forchetta. In quest’ultimo caso, però, dovrete assicurarvi che non rimangano dei grumi all’interno della purea che avrete realizzato. I metodi di cottura che potete scegliere per preparare le patate sono tanti. Se volete velocizzare i tempi, ad esempio, potete scegliere la cottura a microonde. Sarà ottima anche la cottura al vapore che vi permetterà di conservare tutti i principi nutritivi della vostra materia prima.

Adesso che la purea di patate è pronta dedicatevi al merluzzo. I filetti, opportunamente ripuliti, andranno inseriti all’interno di un mixer e frullati insieme ad un uovo. Aggiustate di sale e pepe ed aggiungete anche uno spicchio d’aglio. Frullate nuovamente il tutto ed aggiungete alla purea precedentemente preparata.

Dovrete mischiare per bene il tutto fino a quando avrete ottenuto un composto ben omogeneo e compatto. Se lo desiderate potete aggiungere anche la purea all’interno del mixer così da far lavorare per qualche secondo ed ottenere un composto perfetto in minor tempo. Adesso avrete ottenuto il composto base da cui potrete ricavare le vostre polpette.

Prendete quindi una piccola manciata ed arrotolatela tra le mani. Passate quindi nella farina 00, nell’uovo sbattuto con un pizzico di sale ed infine nel pangrattato. Per una panatura più croccante potete ripetere gli ultimi due passaggi, ripassando quindi nuovamente le polpette nell’uovo e nel pangrattato.

Adagiate le vostre polpette su una teglia precedentemente foderata con della carta da forno, ungete con un po’ d’olio extravergine d’oliva e mettete in forno a 180°C per 25-30 minuti. I tempi di cottura variano spesso in base al forno utilizzato ma in questo caso anche in base alla grandezza delle polpette realizzate.

Una volta pronte e dorate, dopo averle girate a metà cottura, potete sfornare le polpette e lasciarle da parte ad intiepidire per qualche minuto prima di servirle ai vostri ospiti.

Polpette-di-patate-e-pesce

Polpette di merluzzo bimby

Se avete il Bimby a vostra disposizione realizzare questa ricetta potrà essere ancora più veloce e potrete sostituire questo robot da cucina al classico mixer. Potrete dapprima cuocere al Varoma le patate, precedentemente ridotte in tocchetti così da velocizzare la cottura. Successivamente aggiungerete le patate ridotte in tocchetti all’interno del boccale e frullare il tutto per ottenere una purea.

Potrete quindi aggiungere anche gli altri ingredienti necessari e frullare il tutto per 20 secondi a velocità 5 per ottenere una purea perfetta da cui poi ricavare le polpette come descritto precedentemente.

A questo punto potete decidere di continuare la cottura in forno oppure utilizzare la funzione varoma per la cottura.

Polpette di merluzzo senza uova

Per coloro che hanno delle intolleranze alimentari e quindi non posso utilizzare le uova potrete ometterle ed utilizzare per dare compattezza e legare impasto del pane ammorbidito in un po’ di latte. Per la panatura esterna potete semplicemente passare le polpette nel pangrattato.

Il risultato finale sarà comunque ottimo.

Polpette di patate

Se non amate invece la presenza del pesce all’interno di questo piatto sappiate che potete ometterlo realizzando delle polpette di patate davvero straordinarie che potete anche arricchire con delle zucchine.

La preparazione rimarrà la medesima ma otterrete un risultato finale ancora più particolare.

Polpette-di-pesce-al-forno

Come conservare le polpette di merluzzo

Le polpette andranno conservate per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico. Prima di proporle a grandi e bambini scaldatele per qualche secondo.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire questo piatto in tanti modi diversi, ad esempio aggiungendo del formaggio grattugiato all'interno dell'impasto o del prezzemolo tritato. Al posto del merluzzo potete anche utilizzare del tonno sott'olio, che si presta benissimo a questo tipo di preparazioni e si sposerà bene anche con il sapore delle patate lesse.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!