Polpette patate e verdure

Le polpette patate e verdure sono un secondo piatto particolare, diverso dal solito e ricco di sfumature. Ecco la ricetta

Polpette patate e verdure
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette patate e verdure sono un secondo piatto particolare, diverso dalle solite polpette di carne o le solite polpette di verdure dal momento che uniscono una serie di sapori e di sfumature davvero incredibilmente irresistibili.

Una ricetta semplicissima da preparare ma che darà vita ad un grande successo. La cottura può avvenire in forno se volete limitare le calorie oppure potete friggere le vostre polpette per donargli un sapore ancora più sfizioso.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo delizioso secondo piatto.

Ingredienti

  • 400 g di patate
  • 150 g di zucchine
  • 1 cipolla
  • 4 wurstel
  • 2 uova
  • 80 g di pangrattato
  • 60 g di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle polpette patate e verdure dovete partire proprio dalle patate. Lavatele innanzitutto accuratamente per eliminare la terra in eccesso e poi mettete a bollire in una pentola con abbondante acqua salata.

Mettete a cuocere per circa 40 minuti e una volta terminata la cottura scolatele, tagliatele a metà e con un apposito schiacciapatate riducetele in purea. Fatto questo dedicatevi alle zucchine, che andranno private delle due estremità, lavate e ridotte in cubetti molto piccoli. Dedicatevi adesso alla cipolla, che andrà sbucciata e tagliata a cubetti molto sottili. Prendete, quindi, una padella ben capiente, aggiungete olio extravergine d’oliva e fate scaldare. Fate soffriggere per qualche minuto ed aggiungete, quindi, le zucchine.

Aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura fino a quando le zucchine saranno perfettamente cotte. Mettete da parte e fate freddare.

In una ciotola lavorate insieme le patate, le uova, il pangrattato e il formaggio. Aggiustate di sale e pepe ed aggiungete anche i wurstel che avrete ridotto in piccoli cubetti e le zucchine ormai fredde. Amalgamate il tutto fino a quando avrete raggiunto una consistenza morbida e compatta. Solo a questo punto potete prelevare una mangiata di impasto e realizzare delle piccole palline schiacciandole leggermente. Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutte le polpette e poi passatele nel pangrattato, che deve essere un po’ più grossolano rispetto a quello utilizzato per l’impasto.

Non vi resta che friggere le vostre polpette in olio ben caldo o, in alternativa potete cospargere con dell’olio e mettere in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti o fino a quando saranno ben dorate in superficie.

In alternativa potete preparare delle polpette di melanzane o delle polpette di pesce.

Conservazione

Le polpette patate e verdure si conservano per al massimo un giorno in un contenitore ermetico. Andranno riscaldate in forno tradizionale o a microonde prima di poterle servire nuovamente.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aggiungere anche delle altre verdure all’impasto. Andranno bene delle carote, dei piselli o degli spinaci, ad esempio. Saranno ottimi anche dei broccoli. Le possibilità sono davvero infinite. Se non gradite i wurstel potete sostituire con della pancetta o con del prosciutto cotto. Potete anche omettere questo ingrediente se preferite un’alternativa vegetariana.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!