Polpette di zucchine al profumo di limone e basilico

Le polpette di zucchine al profumo di limone e basilico sono un secondo piatto davvero delizioso ma possono essere servite anche in un buffet di antipasti. Ecco la ricetta

Polpette di zucchine al profumo di limone e basilico
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di zucchine al profumo di limone e basilico sono una ricetta veramente deliziosa. Una preparazione che si cucina velocemente, un modo diverso di cucinare le zucchine .

Le polpettine sono un bocconcino gustoso e profumato, realizzate in modo semplice con zucchine, uovo, formaggio e pangrattato, scorza di limone e basilico. Il loro gusto gradevole e il profumo intenso dell’aroma del limone e del basilico conquisteranno anche i palati più difficili.

Un’idea sfiziosa per offrire in veste nuova le verdure ai bambini, che sono sempre un po’ restii. Perfette da preparare per un buffet da offrire come finger food.

Vediamo insieme come prepararle.

Ingredienti

  • 7 zucchine (piccole)
  • 1 uovo
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 limone
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 1 bicchierino di latte
  • q.b di sale
  • q.b. di basilico

Ingredienti per la panatura

  • q.b di pangrattato

Preparazione

Per preparare le polpette di zucchine al profumo di limone e basilico procuratevi delle zucchine non troppo grandi perchè avrebbero troppa polpa che con la sua eccessiva umidità andrebbe a rovinare la ricetta.

Lavate le vostre zucchine sotto l’acqua corrente. Spuntatele alle estremità e tagliatele a metà nel senso della lunghezza. Prendete ogni metà e dividetele ancora in almeno 6 parti, tagliando sempre nel senso della lunghezza. Adesso tagliatele molto finemente nell’altro senso per ottenere dei pezzetti piccolissimi.

Fate scaldare l’olio extravergine d’oliva in una padella, tuffatevi le zucchine, salate e fate cuocere a fiamma media per una decina di minuti. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

Lavate il limone e le foglie di basilico. Utilizzando un pelapatate prelevete la scorza di metà limone. Mettetelo su un tagliere con le foglie del basilico e l’aglio. Tritate molto finemenete.

Polpette di zucchine al profumo di limone e basilico

In una ciotola sbattete l’uovo con il parmigiano grattugiato e un pizzico di sale. Aggiungete le zucchine, gli aromi tritati, i tre cucchiai di pangrattato e il latte. Amalgamate bene tutti gli ingredienti. Distribuite un pò di pangrattato su di un piatto. Iniziate a modellare le vostre polpettine.

Prendete una cucchiaiata abbondante di composto e mettetela nella mano, fate roteare fra i palmi fino ad ottenere la classica forma tondeggiante. Passatele nel pangrattato e sistematele su un piatto pulito.

Nel frattempo mettete a scaldare l’olio di semi in una padella. Quando sarà ben caldo iniziate a friggere le vostre polpette. Appena inizieranno ad assumere un bel colore dorato levatele dall’olio utilizzando una schiumarola. Mettetele su un piatto con carta assorbente o carta gialla per alimenti. Quando avranno perso un po’ dell’olio della frittura trasferitele su un piatto da portata.

Decorate con una foglia di basilico e servite ben calde.

In alternativa potete preparare delle polpette di zucchine classiche o delle polpette zucchine e patate, che piaceranno ugualmente a tutti.

Polpette di zucchine al profumo di limone e basilico

Conservazione

Le polpette di zucchine al profumo di limone e basilico si conservano per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico. Prima di servirle nuovamente ptorete scaldarne in forno tradizionale o a microond eper farle tornare calde e morbide.

Francesca Marchi

I consigli di Francesca

Le polpette di zucchine al profumo di limone e basilico vi consiglio di consumarle calde, per apprezzare ancora meglio i sapori e godere della deliziosa crosticina che si crea con la frittura. Se non avete voglia di friggere, potete scegliere in cuocerle in forno ventilato a 200° per 30/35 minuti circa.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!