Secondi Piatti   •   Carne   •   Light

Polpettine con melanzane e pomodorini

Le polpette sono un piatto amato anche dai più piccoli. In questa versione, accompagnate da melanzane e pomodorini, potranno essere un ottimo modo per far consumare le verdure anche ai più piccoli. Vediamo insieme come si preparano e tanti consigli utili

Polpettine con melanzane e pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpettine con melanzane e pomodorini sono un piatto unico ideale per un pranzo o una cena tra amici. Una variante light delle classiche polpette di carne fritte davvero deliziosa.

Facili da realizzare, possono essere preparate anche con largo anticipo e ripassate successivamente in padella al momento opportuno. In più, non è previsto nessun tipo di frittura: sia le polpette che le melanzane vanno semplicemente cotte al forno, per un risultato “light” ma gustoso allo stesso tempo. Il tutto è reso poi ancora più saporito dall’aggiunta di pomodorini e basilico fresco. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 500 g di carne macinata di vitello
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 uovo
  • 50 g di pangrattato
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di aglio
  • q.b di sale
  • 2 melanzane
  • q.b di basilico
  • 4 pomodorini

Polpettine con melanzane e pomodorini

Preparazione

Per portare a tavola le polpettine con melanzane e pomodorini partite innanzitutto dalla preparazione delle polpettine: versate la carne macinata, l’uovo, il pangrattato, il formaggio grattugiato, 1 cucchiaio di olio, sale, prezzemolo e aglio tritati finemente e mescolate tutti gli ingredienti tra loro aiutandovi con le mani, fino ad ottenere un composto compatto.

Successivamente, staccate dei pezzetti non eccessivamente grandi e lavorateli con le mani fino a dar loro una forma sferica. Ripetete il procedimento fino ad esaurimento dell’impasto, disponete tutte le polpettine su una teglia ricoperta da carta forno e cuocetele a 200°C (forno ventilato) per circa 10 minuti.

Una volta pronte, mettetele momentaneamente da parte e passate alla preparazione delle verdure.

Sciacquate per bene le melanzane sotto acqua corrente e tagliatele a tocchetti non troppo grandi. Disponete il tutto su una teglia ricoperta da carta forno, condite con un paio di cucchiai di olio e cuocete in forno a 220°C (forno ventilato) per circa 20 minuti.

Una volta pronte versatele in una padella capiente insieme alle polpettine, aggiungete i pomodorini e il basilico, aggiustate di sale se necessario, coprite con un coperchio e cuocete su fiamma medio/bassa per circa 15 minuti per amalgamare i sapori.

Polpettine con melanzane e pomodorini

Conservazione

Se non avete intenzione di consumare subito le polpettine con melanzane lasciatele nella padella e riscaldatele al momento opportuno. Ciò che avanza conservatelo per massimo un giorno in frigo.

Federica Grilli

I consigli di Federica

Se le polpettine dovessero essere troppe per la preparazione, conservatene una parte in un contenitore ermetico e congelatele per un'altra occasione. Se non amate le melanzane sostituitele con delle zucchine, da tagliare a rondelle piuttosto sottili e da cuocere seguendo lo stesso procedimento descritto. Per rendere il piatto ancora più gustoso, potete aggiungere anche dei crostini di pane.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!