Polpettone di melanzane e pomodori secchi con cuore filante

Perfetto da servire per cena come alternativa al classico polpettone, questo polpetone di melanzane e pomodorinì secchi con cuore filante saprà conquistare anche i più scettici. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo

Polpettone di melanzane e pomodori secchi con cuore filante
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il polpettone di melanzane e pomodori secchi con cuore filante è un secondo piatto o piatto unico semplice, saporito e dal cuore super filante.

Questo polpettone è un ottimo sostituto del polpettone di carne. E’ veramente delizioso e potete prepararlo e farcirlo in diversi modi per esempio, potete aggiungere anche delle fette di prosciutto cotto all’interno per renderlo ancora più buono..

Vediamo, quindi, come prepararlo.

Ingredienti

  • 3 melanzane
  • 1 uovo
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 5 pomodori secchi
  • q.b di pangrattato
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 peperoncino
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di scamorza

Preparazione

Per preparare il polpettone di melanzane e pomodori secchi con cuore filante, prima di tutto, lavate per bene le melanzane e tagliatele a cubetti.

In una padella con olio extra vergine d’oliva, soffriggete lo spicchio d’aglio e il peperoncino tritato, poi versate le melanzane e cuocetele per circa 20 minuti.

Una volta pronte, lasciatele raffreddare, poi trasferitele in una ciotola e schiacciatele con una forchetta.

Aggiungete i pomodori secchi tagliati a listarelle sottili, il parmigiano grattugiato, l’uovo, il pizzico di sale e il pangrattato e impastate per bene tutti gli ingredienti.

Una volta ottenuto un composto compatto, trasferitelo su un foglio di carta da forno e formate un rettangolo.

A questo punto, aggiungete la scamorza tagliata a listarelle, arrotolate il tutto e formate il polpettone.

Sigillate per bene i bordi per evitare che fuoriesca la scamorza, poi sistemate il polpettone in uno stampo per plumcake foderato con carta da forno cospargete di pan grattato, un altro po’ di parmigiano grattugiato e un filo d’olio extra vergine d’oliva.

Infine, cuocete in forno a 180°C per circa 20 minuti.

Una volta pronto lasciatelo intiepidire e servite con il contorno che più gradite.

Conservazione

Questo polpettone si può conservare per 2-3 giorni.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete preparare questo polpettone per un pranzo o una cena veloce. E' perfetto come secondo piatto ma anche come piatto unico accompagnato dal contorno che più gradite. Potete farcirlo con qualsiasi formaggio e potete aggiungere anche gli affettati che più gradite. Se non vi piacciono i pomodori secchi, potete ometterli.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!