Polpette di melanzane e pomodori secchi

Le polpette di melanzane e pomodori secchi sono un ottimo piatto, perfetto da servire come antipasto ma anche come secondo a base di verdure. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Polpette di melanzane e pomodori secchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di melanzane e pomodori secchi sono un antipasto o secondo piatto stuzzicante, ideale da servire per una cena in famiglia, eventualmente accompagnato da un contorno di patate fritte o insalata fresca di stagione.

Quando arriva la bella stagione è consigliabile consumare ortaggi freschi e del periodo, come ad esempio le melanzane in estate. Questa ricetta è una variante delle classiche polpette di melanzane semplice da realizzare e che piace a tutte le età. I pomodori secchi conferiscono un sapore stuzzicante ed una sapidità piacevole.

Vediamo insieme come si preparano queste deliziose polpette.

Ingredienti

  • 2 melanzane
  • 1 uova
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 5 pomodori secchi
  • 6 cucchiai di pangrattato
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di olio di semi

Preparazione

Per realizzare le polpette di melanzane e pomodori secchi innanzitutto lavate e asciugate le melanzane. Tagliate queste ultime a cubetti, eliminando gran parte della buccia e tenetele da parte.

In un’ampia padella mettete l’olio extravergine d’oliva e lo spicchio d’aglio tritato finemente, quindi accendete il fuoco a fiamma moderata e quando l’aglio diventa dorato unite i cubetti di melanzane e fate saltare a fiamma vivace per qualche minuto mescolando con cura. Successivamente abbassate la fiamma e coprite le melanzane con un coperchio. Fate cuocere le melanzane a fiamma bassa per circa 15-20 minuti o comunque fino a quando diventano tenere. Quando le melanzane sono cotte, trasferitele in un’ampia ciotola di vetro e lasciatele raffreddare a temperatura ambiente.

Nel frattempo tritate al coltello i pomodori secchi; quando le melanzane sono fredde, pestatele con una forchetta fino ad ottenere un composto denso e facilmente malleabile. Unite adesso i pomodori secchi tritati, l’uovo, il formaggio Grana Padano grattugiato fresco, il pangrattato e infine un pizzico di sale.

Iniziate ad impastare tutti gli ingredienti fra loro, fino ad ottenere un composto denso e corposo. Se necessario, aggiungete qualche altro cucchiaio di pangrattato. Con le mani bagnate formate tante polpette poco più grandi di 1 noce. Con queste dosi otterrete all’incirca 15 polpette di melanzane.

Quando tutte le polpette sono pronte, passatele velocemente nel pangrattato (per una panatura finale) e friggetele in abbondante olio di semi di girasole oppure di arachide, girandole da entrambi i lati per una cottura omogenea. Trasferite infine le polpette su carta assorbente da cucina, aggiungete un pizzico di sale e consumatele ben calde.

In alternativa potete preparare delle polpette di patate e zucchine filanti.

Conservazione

Le polpette di melanzane e pomodori secchi si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico riposto in frigorifero.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Questa ricetta è abbastanza semplice da realizzare e stupirà i vostri commensali. Per una versione ancora più stuzzicante, al centro delle polpette inserite un cubetto di formaggio Emmenthal oppure Asiago fresco: durante la cottura il formaggio diventerà filante, per un risultato a prova di buongustai! Per una versione light, invece, potete cuocere in forno per polpette per circa 10-15 minuti a 200°C (forno statico).

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!