Polpettone di tonno e patate con olive

Il polpettone di tonno e patate con olive è un secondo piatto motlo sfizioso ed alternativo al classico piatto a base di carne. Ecco la ricetta

Polpettone di tonno e patate con olive
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il polpettone di tonno e patate con olive è un ottimo secondo, ideale anche per la stagione estiva.

Questa ricetta, infatti, facile e veloce permette di preparare una pietanza dal gusto fresco e saporito perfetto sia a pranzo come secondo che a cena come pietanza unica, magari accompagnato da un contorno di verdure.

L’accostamento delle patate al tonno fa sì che i due sapori, decisamente in contrasto tra di loro, si uniscano alla perfezione diventando una vera goduria per il palato; le olive, inoltre, conferiscono al piatto quella nota in più che lo rende davvero completo.

Scopriamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 400 g di patate
  • 150 g di tonno sott’olio
  • q.b di sale
  • 60 g di pangrattato
  • 2 uova
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 50 g di olive nere

Preparazione

Iniziate la preparazione del polpettone di tonno e patate con olive sciacquando accuratamente le patate sotto l’acqua corrente in modo da eliminare tutti gli eventuali residui di terra.

Fate bollire i tuberi in una pentola con abbondante acqua per trenta minuti circa, trascorso questo tempo controllate la cottura con una forchetta, non appena i rebbi affonderanno senza problemi nella patata togliete pure la pentola dal fuoco e fate raffreddare.

Una volta fredde eliminate la buccia dalle patate, schiacciatele con uno schiacciapatate, se non lo avete schiacciatele con una forchetta, e mettete il tutto in una ciotola. Aggiungete il tonno sott’olio, che avrete precedentemente scolato in modo da eliminare l’olio in eccesso, le uova, il pangrattato, le olive nere sminuzzate; aggiustate di sale e iniziate a lavorare con le mani finché non otterrete un composto omogeneo.

Versate il tutto su un foglio di carta forno e dategli una forma allungata, trasferite su una teglia e dopo aver aggiunto dell’olio extravergine di oliva sulla superficie mettete in forno a 180°C per 30 minuti circa.

Quando il polpettone di tonno e patate con olive avrà raggiunto un bel colore dorato in superficie togliete pure la teglia dal forno e servite pure in tavola.

In alterantiva potete preparare un classico polpettone di tonno o delle polpette di patate e zucchine.

Polpettone di tonno e patate con olive

Conservazione

Il polpettone di tonno e patate con olive si conserva per al massimo 2 giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Se volete potete sostituire o anche aggiungere le olive verdi a quelle nere. Potete accompagnare il polpettone di tonno patate e olive al forno con una bella porzione di fagiolini lessi, in questo modo il piatto sarà ancora più completo e delizioso. Se non amate i fagiolini potete servire il vostro secondo con una buona insalata di caroselli o con delle verdure grigliate, o con quello che è più di vostro gusto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!