Scaloppine di pollo ai funghi

Le scaloppine ai funghi sono un piatto molto classico, solitamente realizzato con carne di vitello o di maiale. In questo caso, invece, utilizzeremo delle fettine di pollo dando vita ad una scaloppina ai funghi davvero eccezionale. Vediamo come procedere

Scaloppine di pollo ai funghi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le scaloppine ai funghi sono sempre garanzia di successo. Solitamente vengono preparate con la carne di maiale ma in questo caso utilizzeremo delle fettine di pollo che insieme ai funghi daranno vita ad un piatto eccezionale. Le scaloppine di pollo ai funghi, infatti, costituiscono un ottimo secondo piatto da poter servire in tante varianti diverse, ad esempio aggiungendo la panna oppure utilizzando la tipologia di fungo che si preferisce, oppure optare per dei funghi misti. In ogni caso il pollo ai funghi sarà sempre straordinario.

Scopriamo, quindi, insieme come procedere nella realizzazione di queste scaloppine di pollo e tantissimi consigli utili.

Ingredienti

  • 400 g di pollo
  • 400 g di funghi champignon
  • 40 g di burro
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di farina 00
  • q.b di brodo vegetale

Come preparare le scaloppine di pollo ai funghi

Per poter portare a tavola delle scaloppine di pollo ai funghi innanzitutto dovete partire dalla base, ovvero dal pollo. Se avete a vostra disposizione delle fettine di pollo abbastanza sottili potete procedere con la loro infarinatura, altrimenti dovrete dapprima preparare il pollo.

Se partite dai petti, infatti, dovrete eliminare il grasso in eccesso e poi ricavare delle fette abbastanza sottili, in maniera tale che la cottura risulti abbastanza veloce. Fatto questo, come detto, prima, passate le fette di pollo nella farina 00 così da ricoprirle per bene. Eliminate, però, la farina in eccesso.

Adesso spostatevi all’interno di una padella ben capiente e mettete a scaldare il burro. Quando questo si sarà sciolto potete aggiungete le fette di pollo e far cuocere per circa 3-4 minuti per lato, così da farle dorare. Ovviamente i tempi di cottura varieranno in base allo spessore delle vostre fette.

Ora che il pollo è pronto mettetelo momentaneamente da parte. Dedicatevi, quindi, ai funghi, che andranno ripuliti bene così da eliminare il terriccio sulla loro superficie. L’ideale è non pulirli sotto acqua corrente, a meno che questa non sia un’operazione molto veloce, ma strofinarli con un panno umido. In questo modo, infatti, non assorbiranno acqua. Riducete quindi i funghi in fette e spostatevi all’interno della padella in cui avete cotto il pollo. Fate dorare uno spicchio d’aglio con l’olio e aggiungete i funghi in fette. Aggiustate di sale e pepe ed aggiungete del prezzemolo se lo gradite.

Fate andare per qualche minuto mescolando costantemente.Adesso togliete anche i funghi ed aggiungete del brodo vegetale tiepido e un paio di cucchiai di farina. In questo modo si verrà a formare una crema che avvolgerà la vostra scaloppina ai funghi. Quando la salsa inizierà ad addensarsi aggiungete i funghi e successivamente le fette di petto di pollo. Fate proseguire la cottura per qualche altro minuto ed a questo punto servite ai vostri ospiti il vostro pollo con funghi.

Scaloppine di pollo ai funghi

Scaloppine di pollo ai funghi porcini

Come detto precedentemente potete decidere di utilizzare la tipologia di funghi che preferite. In questo caso abbiamo utilizzato degli champignon, ma ad esempio i funghi porcini doneranno una nota ancora più gustosa e profumata alla vostra preparazione.

Potete usare sia i funghi porcini freschi che quelli secchi, che dovrete ravvivare in un po’ di brodo prima di aggiungerli alla preparazione.

Conservazione delle scaloppine di pollo ai funghi

La vostra scaloppina ai funghi potrà essere conservata per al massimo un paio di giorni. Scaldatela prima di riproporla.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Aromatizzate il piatto in tanti modi diversi, ad esempio aggiungendo delle spezie a vostra scelta. Aggiungete, invece,m della panna per una consistenza più cremosa. In questo caso aggiungete la panna direttamente ai funghi a cottura ultimata ed aggiungete le fette di pollo facendo terminare la cottura per qualche altro minuto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!