Arista di maiale al forno

L'arista di maiale al forno è un secondo piatto semplice e tradizionale, da servire la domenica, per ricorrenze speciali o feste. Vediamo insieme come prepararlo e come servirlo ai nostri ospiti

Arista di maiale al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’arista di maiale al forno è un vero e proprio secondo piatto tipico. È ottimo per il pranzo o la cena della domenica, ma viene proposto spesso anche per ricorrenze speciali o durante le feste.

La sua consistenza compatta e morbida allo stesso tempo fa dell’arista di maiale al forno un piatto che piace davvero a tutti e che, se lo si desidera, si può proporre in tante versioni, servendolo a fette e aggiungendo delle verdure, delle spezie o dei funghi. Insomma, un vero piatto versatile.

Vediamo, quindi, insieme come cucinare l’arista di maiale al forno.

Ingredienti

  • 1 kg di arista di maiale
  • 1 carota
  • 2 coste di sedano
  • 1 cipolla
  • 300 ml di brodo di verdure
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • aromi q.b.

Arista-di-maiale-al-forno-92031

Preparazione

Per iniziare la preparazione dell’arista di maiale al forno dovete partire dalle verdure, che andranno ridotte in un trito molto fine oppure addirittura passate al mixer per qualche secondo. Dedicatevi intanto, quindi, alla cipolla, alla carota ed al sedano, che andranno sbucciati e ridotti in piccoli tocchetti.

Il battuto ottenuto in questo modo andrà messo in un tegame insieme a dell’olio extravergine d’oliva a soffriggere per un paio di minuti. Aggiungete l’arista di maiale e fatela rosolare perfettamente su tutta la sua superficie per almeno una decina di minuti. Sfumate con il vino ed aggiustate con sale, pepe e aromi a vostro piacimento.

Cottura dell’arista

A questo punto l’arista di maiale è pronta per essere trasferita all’interno di una teglia insieme a tutto il suo fondo di cottura e messa in forno preriscaldato a 180°C per circa un’ora. Girate di tanto in tanto l’arista di maiale al forno e irrigate con un mestolo di brodo vegetale di tanto in tanto per evitare che la sua superficie si secchi troppo.

Fate terminare la cottura in forno ed a questo punto l’arista di maiale al forno è pronta per essere servita a tavola ai vostri ospiti. Se volete rendere il suo sughetto ancora più goloso potete trasferirlo nuovamente in padella ed aggiungervi della farina o della maizena per farlo addensare per bene. Basteranno pochi minuti.

Servite l’arista di maiale a fette e cosparsa del suo stesso sugo di cottura, che la renderà ben morbida ma soprattutto saporita.

Arista-a-fette

Consigli e varianti

L’arista di maiale al forno può essere servita in mille versioni differenti. Potere aggiungere in padella delle verdure e fare saltare il tutto oppure potete accompagnare con dei funghi. Tutte soluzioni saporite e molto buone.

L’arista di maiale al forno può essere sfumata con del vino rosso al posto di quello bianco se volete dare al vostro piatto un sapore ancora più intenso. Ottimo anche del brandy o un liquore a vostra scelta se gradite un sapore più deciso.

Potete servire la vostra arista riprendendo le versure con le quali avete fatto cuocere la carne e frullandole in un mixer aggiungendo, se necessario del brodo vegetale o del brodo di carne. In questo modo otterrete una riduzione, che potrete far rapprendere su una padella, che accompagnerà benissimo la vostra carne e la renderà non soltanto più morbida ma anche più saporita e bella da vedere.

In alternativa potete preparare un’arista di maiale alla birra, che piacerà davvero a tutti per la sua nota di sapore ancora più particolare. Per una versione più aromatica potete preparare un’arista di maiale all’arancia. Il profumo ed il sapore di questo piatto renderà queto piatto uno dei più amati. Una di quelle ricette da custodire gelosamente e da preparare in occasioni particolari o giornata di festa.

Arista di maiale al latte

Il sapore neutro e goloso del latte si sposa alla perfezione con il gusto della carne di maiale. Otterrete un sugo di cottura perfetto per accompagnare la vostra arista a fette. Una ricetta ancora più sfiziosa e particolare che invoglierà anche i bambini e sarà davvero perfetta quindi per tutta la famiglia.

Conservazione

L’arista di maiale al forno si conserva per un paio di giorni al massimo in frigorifero coperta con della pellicola trasparente oppure chiusa all’interno di un contenitore ermetico.

L’arista di maiale al forno andrà, però, messa in forno a scaldare per una decina di minuti o per qualche secondo al microonde. In questo modo tornerà morbida come quando l’avete sfornata e risulterà ancora un ottimo secondo piatto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!