Secondi Piatti   •   Verdure e Legumi   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light

Tofu alla crema di spinaci con parmigiano vegetale alla paprika

Il tofu alla crema di spinaci con parmigiano vegetale alla paprika sarà un'ottima idea per cena. Semplice e ricca di proprietà benefiche sarà una piacevole sorpresa. Ecco la ricetta

Tofu alla crema di spinaci con parmigiano vegetale alla paprika
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Questa crema autunnale di cavolo nero, spinaci e carote è completata con tofu alla piastra e sbriciolata di “parmigiano vegetale” di mandorle alla paprika. Il parmigiano vegetale non è altro che un ottimo sostitutivo vegan della nota sapida e gustosa che da il famoso formaggio nel caso si voglia preparare un gustoso piatto completamente vegan per noi o i nostri ospiti, quasi equivalente nelle proprietà proteiche e minerali (le mandorle sono ricche di calcio e magnesio) e con un gusto insolito e creativo come tocco finale a qualsiasi ricetta a base vegetale e sta benissimo anche sulla pasta.

Vediamo, quindi, come preparare il tofu alla crema di spinaci con parmigiano vegetale alla paprika.

Ingredienti

  • 200 g di cavolo nero
  • 1 carota
  • 1 porro
  • 100 g di spinaci
  • 1 bicchiere di brodo vegetale
  • 250 g di tofu

Ingredienti per il parmigiano vegetale

  • 50 g di mandorle
  • 1 cucchiaio di semi di girasole
  • 1 cucchiaio di paprika
  • 1 cucchiaino di paprika affumicata
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare il tofu alla crema di spinaci con parmigiano vegetale alla paprika lavate bene in una bacinella 100g di cimette di cavolo nero bolloso/globoso toscano, 1 carota novella spazzolata, un bel mazzo di spinaci freschi, un porro privato della base e della parte esterna (lasciate pure un poca di parte verde: darà sapore. Useremo anche le foglie di carote per non sprecare nulla, sono commestibili e gustose), sciacquateli abbondantemente ripetendo il lavaggio due volte finché passandoli sotto l’acqua corrente in uno scolapasta non rimane nessun residuo di terra nell’acqua che scola.

Tagliate la carota a tocchetti e il porro a rondelle, e le cimette di cavolo nero in due o tre segmenti. In una pentola a bordi medio alti versate tutte le verdure pulite e scolate insieme a 1 bicchiere di brodo vegetale preparato in casa come al solito (carota, cipolla, prezzemolo, patata, sedano) e portate ad ebollizione e lasciate cuocere finché le carote sono morbide.

Lasciate appena intiepidire fino a che non andrete a frullarla. Nel frattempo prendete due panetti di tofu compatto biologico da 125 g o uno singolo da 250g, tagliate ogni panetto in due sezioni a metà orizzontalmente per rendere delle fette più sottili di spessore, con del panno da cucina tamponate finché non perdano tutta o quasi l’acqua di conservazione e rimangano belli asciutti.

Scaldate una griglia/piastra antiaderente e appena raggiunge la temperatura posizionate le fettine di tofu senza olio o grassi salandole da entrambe le parti e girandole delicatamente dopo 2/3 minuti per farle grigliare e dorare da tutti i lati. Spegnete la griglia e tenete in caldo. A questo punto con un minipimer o frullatore a immersione frullate tutto il contenuto della pentola con le verdure fino a raggiungere una consistenza densa, cremosa, e leggermente cremolata, correggete di sale se necessario ma vedrete che con il brodo sarà tutto saporito al punto giusto.

Aggiungete questa crema come letto su una fondina e adagiate sopra le fette di tofu grigliato. Condite con due cucchiai di olio extravergine di oliva a crudo e il parmigiano vegetale, che potete preparare velocemente aggiungendo in un mixer le mandorle pelate, i semi di girasole, la paprika dolce e quella piccante, un pizzico di sale. Tostate questo composto per 1/2 minuti in un padellino su fuoco medio girandolo continuamente e appena si sente profumo di tostato spegnete il fuoco e con questo mix speziato alla parika esaltato nel suo aroma dalla lieve tostatura condite in superficie il tofu e la crema.

In alternativa potete preparare degli hamburger di quinoa o dei hamburger di ceci.

Conservazione

Il tofu alla crema di spinaci con parmigiano vegetale alla paprika va consumato ben caldo subito dopo la preparazione.

Elisabetta Pendola

I consigli di Elisabetta

Il gusto speziato della parpika dolce unita a una punta di paprika piccante esalta un piatto salutare e completo veramente insolito e particolare, la cremosità della salsa densa e saporita a base di verdure invernali come il cavolo nero, gli spinaci e il porro con cui accompagnare un'apparentemente neutro semplice tofu grigliato trasforma degli ingredienti semplici e di stagione in una portata stuzzicante che non fa rimpiangere la solita fettina, con beneficio di papille e salute!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!