Verza e pancetta piccante

Se siete alla ricerca di un secondo piatto economico e dall’aspetto rustico che vi scalderà nelle fredde giornate invernali, verza e pancetta piccante è ciò che fa al caso vostro

Verza e pancetta piccante
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lasciatevi conquistare da un piatto povero ma degno di apprezzamento. La ricetta per la verza e pancetta piccante è molto facile da preparare ed accompagnata da una buona fetta di pane tostato ed un calice di vino rosso, renderà il pasto un momento saporito e confortevole. Il peperoncino renderà il tutto molto intenso.

Vediamo come procedere passo dopo passo.

Ingredienti

  • 450 g di verza
  • 8 fette di pancetta
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di peperoncino
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare questa ottima verza e pancetta piccante prima di tutto prendete la verza, prelevatene le foglie e lavatele sotto abbondante acqua corrente. Dopo di che tagliate le foglie a fette. Quindi fatele cuocere in una pentola colma d’acqua per circa 3-5 minuti, giusto il tempo di farle sbollentare.

Nel frattempo prendete una padella, meglio se antiaderente, e versatevi un filo d’olio extravergine d’oliva. Aggiungete due spicchi d’aglio in camicia e fate insaporire l’olio facendo attenzione a non far bruciare l’aglio. L’aglio bruciato potrebbe rendere amara la vostra verza e pancetta piccante.

Poi aggiungete le fette di pancetta e fatele rosolare un paio di minuti per lato. Quindi scolate la verza cotta in precedenza ed aggiungetela alla padella con la pancetta. Aggiungete 1-2 mestoli d’acqua di cottura della verza,un pizzico di sale, pepe e peperoncino.

Quindi mescolate e lasciate cuocere a fiamma medio-alta per circa 10-15 minuti con coperchio mescolando di tanto in tanto. Se necessario aggiungete altri 2 mestoli di acqua di cottura della verza.

Per finire completate la cottura del piatto senza il coperchio così da far evaporare l’eventuale acqua rimasta. Servite la vostra verza e pancetta piccante con un buon calice di vino rosso ed una fetta di pane tostato.

Verza e pancetta piccante

Conservazione

Una volta freddo, questo piatto può essere conservato in frigo in un contenitore a chiusura ermetica per circa 1-2 giorni e scaldato prima della consumazione.

Chiara Venditti

I consigli di Chiara

Per preparare una verza e pancetta piccante dal sapore molto più intenso, consiglio di utilizzare pepe nero in grani macinato sul momento e di utilizzare del peperoncino fresco al posto di quello in polvere. Utilizzate la verza proveniente da coltivazioni biologiche, avrà un sapore molto più intenso. Consiglio di utilizzare l'aglio rosso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!