Zucchine tonde ripiene con salame e pomodori secchi

Le zucchine ripiene sono un secondo piatto molto amato, perfetto per tantissime situazioni diverse ma che soprattutto si possono realizzare in tante varianti cambiando gli ingredienti utilizzati per il ripieno. Con salame e pomodori secchi saranno estremamente gustose e buone. Ecco come si preparano

Zucchine tonde ripiene con salame e pomodori secchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le zucchine ripiene sono un secondo piatto molto apprezzato e realizzato tutto l’anno; possono essere farcite in svariati modi e piacciono davvero a tutti. Le zucchine tonde ripiene con salame e pomodori secchi, ad esempio, rappresentano una portata originale e molto appetitosa, indicata per una cena in famiglia e da servire insieme ad un contorno di patate al forno.

Facili da realizzare ed economiche, ideali da accompagnare con un buon vino rosso. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 4 zucchine tonde
  • 50 g di salame
  • 5 pomodori secchi
  • 1/2 cipolla
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 6 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di grana padano
  • q.b di sale

Preparazione

Preparare le zucchine tonde ripiene con salame e pomodori secchi è abbastanza semplice e non comporta grandi difficoltà. Innanzitutto lavate accuratamente le zucchine tonde e tagliate con molta attenzione la calotta superiore. Utilizzando un coltello appuntito, svuotate le zucchine e tenete l’interno da parte.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e non appena raggiungerà il bollore cuocete le zucchine tonde a fiamma moderata per circa 15 minuti. Trascorso questo tempo, scolate le zucchine utilizzando una schiumarola e trasferitele su un piatto piano per farle sgocciolare e quindi raffreddare.

Mentre attendete che le zucchine si raffreddino, preparate il ripieno: tritate finemente la cipolla e mettetela in un pentolino capiente insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa e fate soffriggere la cipolla. Quando sarà dorata, aggiungete l’interno delle zucchine (che era stato tenuto da parte) e fatelo rosolare per qualche istante, poi unite il pangrattato e fatelo tostare per qualche minuto. Successivamente aggiungete i cucchiai di passata di pomodoro, il Grana Padano grattugiato e infine regolate di sale.

Togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete il salame sminuzzato e i pomodori secchi tritati e ben sgocciolati. A questo punto sarà possibile procedere con la farcitura delle zucchine tonde: riempite le zucchine con il ripieno preparato e posizionatevi la calotta superiore. Trasferite le zucchine tonde ripiene in una pirofila e sul fondo aggiungetevi un po’ di acqua calda, un filo d’olio extra vergine d’oliva e una presa di sale.

Completate la cottura delle zucchine infornandole a 200°C per circa 40 minuti, evitando di farle bruciare. Quando saranno cotte, sfornatele e servitele ben calde.

Zucchine tonde ripiene con salame e pomodori secchi

Conservazione

Questa portata può essere realizzata in anticipo, per poi essere scaldata in forno poco prima di consumarla. Sarà possibile conservarla per al massimo 2 giorni dalla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Al fine di ottenere una cottura ottimale, è necessario che le zucchine venga sbollentate per non meno di 15-20 minuti. Scegliete sempre ingredienti freschi e di stagione. Se lo gradite, potete aggiungere al ripieno dei cubetti di Emmenthal oppure di scamorza, per un risultato filante e davvero goloso. Accompagnate la portata con un contorno di patate al forno.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!