Antipasti   •   Verdura   •   Vegeteriano

Pancake di zucchine e ricotta

I pancake di zucchine e ricotta sono una variante sfiziosa e salata dei classici pancake americani da colazione. Ecco come prepararli

Pancake di zucchine e ricotta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I pancake di zucchine e ricotta sono un ottimo antipasto, che si presta ad essere anche farcito e quindi diventare un perfetto secondo.

Si tratta di una variante dei classici pancake salati arricchiti in questo caso dalla presenza delle zucchine e resi ancora più morbidi e soffici dalla ricotta. Una preparazione molto semplice, che non vi porterà via tanto tempo e che soprattutto non richiederà particolari abilità in cucina ma che darà vita ad un piatto originale, sfizioso e che piacerà a tutti.

Inoltre costituirà un ottimo modo per far consumare le verdure anche a coloro che non le amano tanto, come ad esempio i bambini.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi pancake di zucchine e ricotta.

Ingredienti

  • 120 g di zucchine
  • 2 uova
  • 60 g di ricotta
  • 100 g di farina 00
  • q.b di latte
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei pancake di zucchine e ricotta dovete partire proprio delle zucchine, che andranno private delle due estremità, lavate ed asciugate e poi grattugiate utilizzando una grattugia a fori larghi. Una volta grattugiate le zucchine dovranno essere messe all’interno di uno scolapasta, cosparse con del sale e lasciate a riposare con un peso sopra per circa mezz’ora così che perdano il liquido di vegetazione.

Passato questo lasso di tempo le zucchine andranno strizzate per bene così da renderle ben asciutte. In una ciotola sbattete insieme le uova, il sale ed il pepe. Amalgamate per bene il tutto ed aggiungete anche le zucchine. Aggiungete quindi anche la ricotta, il lievito, il prezzemolo e del latte a seconda della consistenza che avrà il vostro impasto.

Amalgamate per bene tutti gli ingredienti aggiustando di sale e pepe se necessario ed a questo punto potete passare alla cottura dei vostri pancake di zucchine e ricotta. Prendete una padella antiaderente ben capiente, ungetela con dell’olio extravergine d’oliva e fate scaldare per qualche secondo. Quando l’olio inizierà ad essere caldo potrete aggiungere un paio di cucchiaiate del composto che avrete precedentemente preparato. Livellate con il dorso di un cucchiaio e fate cuocere per qualche minuto.

Capovolgete il pancake così da consentire una cottura perfetta anche dell’altra parte. Quando il pancake di zucchine e ricotta sarà  ben dorati in superficie potrete adagiarlo su un piatto e continuare con la preparazione degli altri pancake. Una volta pronti i pancake di zucchine e ricotta andranno serviti ben caldi ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare dei pancake salati alle erbe o delle frittelle di patate croccanti.

Pancake di zucchine e ricotta

Conservazione

I pancake di zucchine e ricotta si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico riposto in frigorifero. Prima di servirli di nuovo, però, bisognerà scaldarli passandoli per qualche secondo a microonde o ripassandi per pochi minuti in padella.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete utilizzare della ricotta vaccina o della ricotta di pecora a seconda del sapore più o meno intenso che volete dare al vostro piatto. Aggiungete un po' di formaggio grattugiato all'impasto in base al risultato finale che volete ottenere. Per rendere i vostri pancake ancora più invitanti potete sovrappor, e 3-4 alternandoli a delle fette di prosciutto o a dello stracchino. Il risultato sarà ancora più invitante.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!