Insalata di arance con finocchi e olive nere

L'insalata di arance con finocchi e olive nere è un contorno facile e veloce da preparare dal sapore molto fresco e leggero. Ecco la ricetta

Insalata di arance con finocchi e olive nere
Difficoltà
Preparazione
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’insalata di arance con finocchi e olive nere è un contorno, classico della cucina siciliana, facile e veloce particolarmente adatto per chi ama la frutta, non ha molto tempo per cucinare e nonostante ciò, non vuole rinunciare a mangiare cibi sani e naturali.

L’accostamento di arancia e finocchio è sicuramente tra i più originali, gustosi e molto freschi. Di questa ricetta troverete molte varianti. Infatti, c’è chi la arricchisce con dell’aringa affumicata oppure con delle erbe aromatiche. Insomma, con qualunque cosa la arricchirete, il successo sarà assicurato.

Ingredienti

  • 2 finocchi
  • 2 arance
  • 100 g di olive nere
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe

Preparazione

Per preparare l’insalata di arance con finocchi e olive nere occorre innanzitutto togliere le parti più esterne e più dure ai due finocchi.

Dopo averli accuratamente puliti in abbondante acqua (potete lasciarli in acqua e bicarbonato per trenta minuti), assiugateli e poneteli su un tagliere e tagliate prima le parti più estreme, eliminando quindi il gambo e le barbette verdi, poi tagliatelo a fette sottili. Per assicurarvi un taglio a julienne potreste utilizzare la mandolina.

Quindi, mettete le fettine ottenute in una insalatiera abbastanza capiente. Sbucciate le arance, facendo attenzione ad eliminare per bene la parte bianca esterna particolarmente amara e tagliate gli spicchi ottenuti a dadini non troppo piccoli. Fate attenzione ad eliminare tutti i semi dell’arancia, poichè potrebbe essere particolarmente sgradevole trovarli mentre si mangia.

Aggiungete quindi i cubetti di arancia alle fettine di finocchio nell’insalatiera. In alternativa ai cubetti potrete tagliare le arance a fettine molto sottili. Unite le olive nere, particolarmente gustose e carnose, e condite con tre cucchiai di olio extra-vergine di oliva. Salate e pepate a piacere. Mescolate bene tutti gli ingredienti. La vostra insalata di arance con finocchio e olive nere è quindi pronta per essere gustata.

In alternativa potete servire un’insalata di carote e mandorle o un’insalata di pomodori e avocado.

Conservazione

L’insalata di arance con finocchi e olive nere si conserva per al massimo un giorno in frigorifero. 

I consigli di Tiziana

Se volete potete condire ulteriormente con dell'aceto di vino bianco o con dell'aceto balsamico di Modena, o meglio ancora con della crema balsamica. Potrete anche aggiungere dell'aringa o del tonno in scatola e profumare con delle erbe aromatiche, come l'erba cipollina, basilico, menta dragoncello, timo e origano. Ponete in frigo per almeno 30 minuti prima di servire.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!