Contorni   •   Fritti   •   Vegeteriano   •   Vegano

Melanzane fritte gratinate

Le melanzane fritte gratinate sono un contorno semplice da preparare ma a dir poco sfizioso. Ecco la ricetta ed alcune varianti altrettanto irresistibili

Melanzane fritte gratinate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le melanzane fritte gratinate sono un contorno davvero sfizioso, ottimo per accompagnare secondi piatti di ogni tipo ma perfetti anche come antipasto rustico.

Un piatto semplice, che si prepara in poco tempo ma sfizioso al punto da essere apprezzato anche da chi non ama molto le verdure o non le consuma volentieri, come i bambini. Delle fette di melanzane vengono cosparse con un mix di erbe e del pangrattato e fritte in olio bollente. Il risultato è un vero trionfo di sapori e consistenze.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime melanzane fritte gratinate.

Ingredienti

  • 1 melanzana
  • 70 g di pangrattato
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di salvia
  • q.b di rosmarino
  • q.b di origano
  • q.b di timo
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle melanzane fritte gratinate dovete partire dall’ingrediente principale di questa ricetta, ovvero dalle melanzane lunghe. Privatela di entrambe le estremità e poi riducetela in fette, decidendo se le preferite circolari oppure lunghe tagliando la melanzana nel senso della lunghezza. Tenete uno spessore di almeno 1 cm così da avere un risultato finale croccante fuori e morbido all’interno.

Fatto questo praticate dei piccoli taglietti sulle vostre fette così da consentire al mix di erbe e pangrattato, che andrete a preparare tra poco, di impregnare al meglio ogni fetta. In un piatto mischiate insieme il pangrattato, le varie spezie, sale e pepe. Una volta ottenuto un composto in cui tutti gli ingredienti saranno amalgamati non dovrete fare altro che prendere ogni fetta di melanzana, dopo averla lasciata da parte cosparsa con del sale per circa 20 minuti, passarla nell’olio extravergine d’oliva su entrambi i lati e poi nel mix di pangrattato e aromi.

Procedete in questo modo fino a quando avrete preparato tutte le vostre fette. Non vi resta, quindi, che friggere in abbondante olio extravergine d’oliva ben caldo girando a metà cottura per avere un risultato davvero perfetto. Una volta cotte le fette di melanzane fritte gratinate andranno adagiate su un piatto coperto con della carta assorbente. Continuate in questo modo fino a quando avrete fritto tutte le fette. Servite ben calde.

In alternativa potete servire delle melanzane gratinate al parmigiano o delle melanzane croccanti al forno.

Conservazione

Le melanzane fritte gratinate sono ottime da consumare ben calde subito dopo la preparazione. Si conservano per qualche ora.

I consigli di Fidelity Cucina

Lo spessore delle fette è importante. Non eccedete altrimenti rischiereste di avere l’interno ancora troppo crudo dopo la cottura. Potete aggiungere al pangrattato tutte le spezie che desiderate, in base anche ai vostri gusti o a quelli dei vostri ospiti. Potete anche passare in forno per un piatto più leggero e meno calorico. Sarà comunque molto sfizioso.

Altre ricette di Contorni
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!