Dolci   •   Torte

Plumcake al limone e semi di papavero

Il plumcake al limone e semi di papavero è un dolce soffice, saporito e molto particolare al tempo stesso per via della presenza dei semi di papavero. Ecco la ricetta

Plumcake al limone e semi di papavero
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il plumcake al limone e semi di papavero è un dolce soffice, profumato e particolare, grazie alla presenza dei semi di papavero. Ideale da servire accompagnato da una tazza di tè fumante oppure da un buon caffè espresso. Una variante del plumcake al limone senza burro ancora più particolare.

I semi di papavero vengono spesso impiegati per la preparazione di prodotti da forno, come il pane e le torte salate ma possono anche essere aggiunti all’impasto di plumcake e ciambelloni, poichè li rendono esteticamente più belli. Sono insapore e non vanno ad intaccare il risultato finale del dolce.

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 70 ml di olio di semi
  • 2 limoni
  • 2 uova
  • 120 ml di latte
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 2 cucchiai di semi di papavero

Preparazione

Per preparare il plumcake al limone e semi di papavero innanzitutto mettete le uova in una ciotola capiente insieme allo zucchero. Con lo sbattitore elettrico montate il tutto fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite adesso gradatamente l’olio e il latte (entrambi a temperatura ambiente).

Aggiungete poca alla volta la farina 00 setacciata con il lievito vanigliato. Mescolate con cura fino ad ottenere un impasto liscio e senza grumi. Infine unite il succo filtrato dei 2 limoni e anche la scorza grattugiata degli stessi e per ultimo i semi di papavero.

Oleate ed infarinate una teglia per plumcake di circa 30 cm oppure foderatela con carta da forno, versatevi all’interno l’impasto e cuocete in forno preriscaldato a 170°C per circa 35 minuti. Prima di sfornare, fate la prova dello stuzzicadenti per verificarne la cottura. Lasciate raffreddare completamente il plumcake. Potete consumarlo con una spolverizzata di zucchero a velo sopra oppure potete ricoprirlo con una glassa al limone.

Se vi piace l’idea della glassa al limone, preparatela mescolando 3 cucchiai di zucchero a velo vanigliato con 2 cucchiai di succo di limone, mescolate velocemente e distribuite la glassa sopra il dolce.

In alternativa potete preparare un classico plumcake al limone oppure un plumcake allo yogurt, semplice ma sempre amatissimo da tutti, grandi e bambini.

Conservazione

Il plumcake al limone e semi di papavero si conserva per 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico così da limitare il contatto con l’aria e preservarne la morbidezza.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Il plumcake al limone e semi di papavero è un dolce soffice, delicato e profumato che si presenta anche abbastanza bene, grazie alla presenza dei semi di papavero. Un dolce che piace a tutti per la sua semplicità. Può essere servito solamente con una spolverizzata di zucchero a velo oppure con una glassa al limone ma comunque consiglio di mettere la glassa perchè gli conferisce un gusto speciale.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!