Dolci   •   Torte

Plumcake al limone

Il plumcake al limone è un dolce soffice, profumato e dal sapore molto fresco, che lo rende perfetto per ogni stagione dell'anno. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Plumcake al limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il plumcake al limone è un dolce soffice, morbido e dal sapore davvero inconfondibile e deciso. Una preparazione da poter proporre ai vostri ospiti o alla vostra famiglia in qualsiasi momento della giornata, che sia al mattimo per colazione per iniziare la giornata con più energie oppure per una merenda diversa dal solito, apprezzata soprattutto di più piccoli.

La lavorazione è molto simile a quella del classico plumcake allo yogurt ma verrà arricchita dal limone, che renderà questo dolce non solo più buono ma anche più profumato. Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo plumcake al limone.

Ingredienti

  • 200 gr di farina 00
  • 70 gr di fecola di patate
  • 180 gr di burro
  • 200 gr di zucchero
  • 4 uova
  • 3 limoni
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Preparazione

Per iniziare la preparazione del plumcake al limone dovete partire lavorando le uova e lo zucchero insieme in planetaria fino a formare un composto ben areato e spumoso. A questo dovrete aggiungere il burro, che avrete precedentemente sciolto a microonde oppure lasciato per un paio d’ore fuori da frigorifero così da renderlo ben lavorabile.

Adesso dedicatevi ai limoni. Dovrete dapprima grattuggiarne la scorza e poi estrarne il succo, filtrandolo per eliminare eventuali impurità. Aggiungete entrambi gli ingredienti alla lavorazione ed amalgamateli continuando a lavorare in planetaria.

Setacciate la farina, la fecola di patate e il lievito ed aggiungeteli, poco per volta, alla vostra preparazione mescolando con una frusta o un cucchiaio con movimenti delicati dall’alto verso il basso per non smontare il tutto. A questo punto il composto del vostro plumcake al limone è pronto per essere aggiunto all’interno di un apposito stampo per plumcake precedentemente imburrato ed infarinato e messo in forno preriscaldato a 180°C per circa 50 minuti.

Aiutatevi con uno stuzzicadenti per controllare la cottura interna del vostro plumcake al limone. Una volta pronto sfornatelo e lasciatelo riposare per una decina di minuti prima di servirlo ai vostri ospiti.

In alternativa sarà ottimo un plumcake alla Nutella o un plumcake al cioccolato. Tentazioni a cui è impossibile resistere. Ottimo anche un plumcake al limone senza burro.

Conservazione

Il plumcake al limone si conserva per diversi giorni chiuso all’interno di un sacchetto per alimenti oppure posto sotto una campana di vetro. Potete riscaldarlo per pochi secondi al microonde per farlo tornare ben morbido come quando l’avete preparato.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Fate la prova stuzzicadenti solo quando il vostro plumcake inizierà a prendere colore in superficie e non prima quando il dolce è ancora in fase di lievitazione altrimenti rovinereste l’effetto finale. Coprite con una glassa al limone per rendere ancora più goloso questo dolce e presentarlo anche come dolce di fine pasto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!