Semifreddo alla Nutella

Il Semifreddo alla Nutella è perfetto da realizzare nel periodo estivo per via del suo sapore fresco e goloso. Vediamo come realizzarlo e guarnirlo al meglio

Semifreddo alla Nutella
Difficoltà
Preparazione
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il semifreddo alla Nutella è un dolce semplicissimo da preparare, che si conserva bene in freezer per diversi giorni e si può quindi preparare in anticipo. Il semifreddo alla Nutella è particolarmente indicato nei periodi più caldi, per rinfrescarsi e per donarsi un piccolo piacere per il nostro palato. Si tratta di un dolce molto delicato e saporito, una crema molto morbida, che presentata in una coppa è molto elegante da servire anche durante un pranzo o una cena importanti ai vostri ospiti. Vediamo come realizzare un perfetto semifreddo alla Nutella in pochi e semplici passi.

semifreddo-nutella-35352

Ingredienti ( per 4 persone)

  • 100 g di burro
  • Caffè q.b.
  • 130 g di Nutella
  • 2 pacchetti di Pavesini
  • 2 uova intere

Ingredienti per decorare

  • Nocciole q.b.
  • Panna montata q.b.

Preparazione

Per iniziare a preparare il vostro semifreddo alla Nutella dovete iniziare dallo scegliere una terrina abbastanza capiente, che possa contenere i vostri ingredienti e permettervi di lavorarli con facilità. Adesso amalgamate insieme con una frusta per circa 5 minuti il burro e le uova. È importante che il burro sia a temperatura ambiente, perché un burro troppo freddo sarebbe impossibile da lavorare con la frusta e non sarebbe abbastanza malleabile da incorporarsi allo zucchero. Potete, quindi, uscire il burro dal frigo almeno un paio d’ore prima di iniziare la preparazione del semifreddo alla Nutella per avere la giusta consistenza. Specialmente in estate, con le alte temperature, il vostro burro sarà in questo modo molto morbido e perfetto da lavorare.

Quando il burro e lo zucchero si saranno amalgamati perfettamente potete iniziare ad aggiungere la Nutella. La quantità di Nutella da aggiungere varia a seconda dei gusti e dell’intensità che volete dare al vostro semifreddo alla Nutella. Solitamente un barattolo piccolo basta per conferire un sapore ben deciso. Continuate adesso a mescolare bene con la vostra frusta, per ottenere un composto per cremoso ed omogeneo. Mentre continuate ad amalgamare il vostro composto iniziate a preparare il caffè. È importante che questo sia amaro, per cui non aggiungete zucchero. Infatti, già la crema che state preparando è molto zuccherata e dolce, quindi aggiungere dell’altro zucchero al caffè renderebbe il vostro semifreddo alla Nutella eccessivamente dolce.

Quando anche il caffè sarà pronto, potete mettere un po’ della crema, che avete ottenuto, sul fondo del contenitore che intendete utilizzare per servire il vostro semifreddo alla Nutella. Potete scegliere una pirofila o un piatto da portata grande da cui poi ricavare le varie porzioni di semifreddo alla Nutella, oppure potete optare per delle monoporzioni. In questo caso potete utilizzare un bel bicchiere a gambo lungo oppure delle coppe gelato per servire il vostro semifreddo alla Nutella. In questo modo l’effetto finale sarà molto elegante e decorativo e vi permetterà di utilizzare questa ricetta anche come dolce conclusivo durante una cena o un pranzo importante.

Utilizziamo adesso i pavesini. Inzuppateli nel caffè ed adagiateli sullo strato di crema, che abbiamo aggiunto prima per iniziare ad impiattare il vostro semifreddo alla Nutella. Per agevolarvi in questa operazione potete mettere il caffè in un piatto fondo ed inzuppare per pochi secondi i vostri pavesini. Non tenete i pavesini troppo tempo ammollo nel caffè perché in questo modo si impregnerebbero troppo di caffè ed il gusto finale del vostro semifreddo alla Nutella vedrebbe prevalere troppo il sapore del caffè.

Una volta adagiati i pavesini inzuppati nel caffè, potete aggiungere un altro strato di crema alla Nutella, fino a coprirli continuamente. Aggiungete adesso degli altri pavesini, sempre inzuppati nel caffè, e dopo di che coprite tutto con la crema alla Nutella. Siate precisi in questa ultima fase e livellate bene la vostra crema, per dare un aspetto uniforme al vostro semifreddo alla Nutella, che in questo modo risulterà più bello da vedere quando lo porterete a tavola ai vostri ospiti.

Adesso potete dedicarvi alla guarnizione. Questa è la fase in cui si può dare libero sfogo alla propria fantasia e decidere di decorare come meglio si crede. Si possono ad esempio aggiungere delle nocciole tritate o dei ciuffetti di panna montata oppure della Nutella fusa. Il semifreddo alla Nutella dovrà essere messo in freezer per circa 30 minuti per riposare e per raggiungere la corposità più giusta per essere servito. Per questo è bene guarnire il vostro semifreddo alla Nutella soltanto nel momento in cui questo andrà servito. La granella di nocciole, infatti, perderebbe la propria croccantezza in freezer, mentre la panna montata rischierebbe di perdere corpo. Anche la Nutella, ovviamente, si solidificherebbe in freezer, ma questa potrebbe anche essere una buona scelta. Ricordate di fondere bene la Nutella prima di decorare il vostro semifreddo alla Nutella, esattamente come si fa nella preparazione e nella decorazione delle crepes alla Nutella, e versate solo qualche filo di Nutella sulla superficie, giusto per decorare. Una quantità eccessiva di Nutella, infatti, rischierebbe di rendere il vostro semifreddo alla Nutella eccessivamente carico.

Potete scegliere di fare da contrasto con la freschezza del semifreddo alla Nutella utilizzando della Nutella calda, oppure potete decorare prima di mettere il semifreddo alla Nutella in freezer e servire in questo modo la vostra guarnizione ben croccante. In entrambi i casi il risultato sarà più che goloso e di certo i vostri ospiti apprezzeranno il vostro semifreddo alla Nutella, che piace sia ai grandi che ai bambini.

Dal momento che si tratta di un dolce che va messo in freezer, potete scegliere di preparare il vostro semifreddo alla Nutella anche un po’ di tempo prima, ma abbiate cura di tirarlo fuori dal freezer almeno 30 minuti prima di servirlo, in maniera tale che abbia il tempo di ritrovare la sua consistenza morbida e cremosa, tipica di questo dolce. Quando la consistenza sarà quella giusta per poter essere consumato, guarnite il vostro semifreddo alla Nutella e servitelo pure ai vostri ospiti, che non potranno che rimanere senza parole di fronte alla bontà di questo incredibile dolce.

Può essere un’ottima idea anche accompagnare il semifreddo alla Nutella a qualche altro dolce, come ad esempio una buona fetta di Crostata alla Nutella oppure dei muffin ripieni di Nutella, che si sposano molto bene con il sapore e la consistenza del vostro semifreddo alla Nutella. Anche la sbriciolata alla Nutella può essere una buona idea per arricchire il vostro dessert.

semifreddo-nutella-35352

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!