Dolci   •   Torte

Torta 7 vasetti

La torta 7 vasetti è soffice, morbida e decisamente semplice da preparare dal momento che tutti gli ingredienti non vanno pesati ma si utilizza solo un vasetto di yogurt come unità di misura. Vediamo insieme come prepararla ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto

Torta 7 vasetti
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta 7 vasetti è soffice, leggera, buona e soprattutto facile da realizzare. Si preparara utilizzando come unica unità di misura un vasetto di yogurt, il che rende questa torta perfetta per chi va di fretta o non ama perdersi nella misurazione degli ingredienti quando vuole preparare un dolce. La torta 7 vasetti sarà ottima da consumare semplicemente spolverizzandola con dello zucchero a velo ma si può farcire con creme di vario tipo o aromatizzare in mille modi. Vediamo, quindi, come preparare un’ottima torta 7 vasetti.

Ingredienti

  • 1 vasetto di yogurt
  • 2 vasetti di zucchero semolato
  • 1 vasetto di fecola di patate
  • 1 vasetto e ½ di olio di semi
  • 2 vasetti di farina 00
  • 4 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
  • Scorza di 1 limone grattugiata

Torta-7-vasetti-103721

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta 7 vasetti dovete partire separando i tuorli dagli albumi. I primi andranno, infatti, messi a lavorare insieme allo zucchero così da formare una crema molto spumosa ed areata. A questa andrete ad aggiungere il vasetto di yogurt, lavorando il tutto per qualche altro minuto.

Aggiungete anche l’olio, a filo così da dare il tempo all’impasto di assorbirlo per bene. Aggiungete anche la farina, il lievito, la fecola e la vanillina, che sarà sempre meglio setacciare così da evitare la formazione di grumi.

Quando avrete ottenuto un composto molto liscio e denso aggiungete anche la scorza di limone grattugiata e potete dedicarvi agli albumi lasciati da parte prima. Questi infatti andranno montati a neve e, quando avranno raggiunto una consistenza ben ferma, potranno essere aggiunti al composto realizzato prima con dei movimenti molto delicati dall’alto verso il basso per non smontarli.

Una volta ottenuto un impasto ben liscio ed omogeneo potete versarlo all’interno di uno stampo di 24 cm di diametro imburrato ed infarinato. La torta 7 vasetti andrà quindi messa in forno preriscaldato a 180°C per circa mezzora a cuocere.

Quando la sua superficie si sarà perfettamente dorata potete procedere alla classica prova stuzzicadenti. Quindi inserite uno stuzzicadenti al centro dell’impasto e se questo uscirà ben asciutto sarà segno che la vostra torta 7 vasetti è pronta. Se, invece, sarà ancora umido ed avrà delle tracce di impasto dovrete continuare la cottura per qualche altro minuto.

Lasciatela freddare e servite la torta 7 vasetti ai vostri ospiti.

Torta-7-vasetti-103721

Consigli e varianti

La torta 7 vasetti può essere aromatizzata in mille modi diversi oppure può essere utilizzata come base per altre preparazioni. Potete anche semplicemente farcirla al centro con uno strato di nutella o con della crema pasticcera o della crema al cioccolato. Sarà comunque sempre molto golosa.

Non aprite il forno prima che la vostra torta 7 vasetti abbia iniziato a prender colore in superficie altrimenti rischiereste di farla sgonfiare.

La torta 7 vasetti è un’ottima idea per la colazione o per la merenda. In alternativa potete servire un plumcake o una torta margherita.

Conservazione

La torta 7 vasetti si conserva per 3-4 giorni posta sotto una campana di vetro o chiusa all’interno di un contenitore ermetico. Se farcita con delle creme, invece, andrà riposta in frigorifero.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!