Dolci   •   Torte

Torta alle albicocche

La torta alle albicocche è un dolce soffice e dal sapore coinvolgente, perfetto per la colazione o la merenda di grandi e bambini, ma che si presta bene anche come piccolo peccato di gola in ogni momento della giornata. Vediamo insieme come prepararla ed in quali alternative servirla ai nostri ospiti

Torta alle albicocche
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta alle albicocche è un dolce soffice e delicato, perfetto per tutte le stagioni dell’anno, ma sopratutto per mille occasioni diverse, che siano la prima colazione o la merenda. La torta alle albicocche si può realizzare con della frutta fresca oppure, se la si preparata in inverno, sciroppata. Il risultato è davvero sempre ottimo e piacerà a tutti. Vediamo, quindi, insieme come preparare una torta alle albicocche per i nostri ospiti.

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 200 g di zucchero semolato
  • 200 ml di yogurt all’albicocca
  • 250 g di albicocche (fresche o sciroppate)
  • 4 uova
  • 125 ml di latte
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
  • scorza di 1 arancia grattugiata

Ingredienti per guarnire

  • Marmellata di albicocche q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Torta-alle-albicocche-86501

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta alle albicocche dovete partire dalle albicocche. Se state utilizzando quelle fresche di stagione lavatele, tagliatele a metà, privatele del nocciolo centrale ed asciugatele per bene. Se invece utilizzate quelle sciroppate eliminate il liquido, scolatele per bene ed asciugatele con un foglio di carta assorbente.

Fatto questo spostatevi in planetaria ed iniziate la lavorazione della torta alle albicocche amalgamando insieme le uova e lo zucchero fino a formare una crema ben densa ed areata. Aggiungete a questo punto la scorza d’arancia grattugiata e continuate a fare lavorare il tutto.

Aggiungete, quindi, la farina, il lievito e la vanillina, setacciandole con un colino a maglie strette così da evitare la formazione di grumi. Fate lavorare il tutto ed aggiungete lo yogurt e il latte intiepidito. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto ben liscio e denso, che trasferirete all’interno di una tortiera di 24 cm di diametro, che avete imburrato ed infarinato così che l’impasto della torta alle albicocche non si attacchi sul fondo.

Adesso prendete le albicocche ed adagiatele molto delicatamente sulla superficie della torta, distanziandole un po’ l’una dall’altro. Fatto questo la torta alle albicocche è pronta per essere messa in forno preriscaldato a 180°C per circa 50 minuti. Quando la torta alle albicocche sarà ben dorata in superficie potete sfornarla e cospargere su ogni albicocca della marmellata di albicocche (per la ricetta cliccate qui) così da rendere più goloso il vostro dolce. Non vi resta, quindi, che spolverizzare con abbondante zucchero a velo e servire la torta alle albicocche ai vostri ospiti.

Torta-alle-albicocche-86501

Consigli e varianti

La torta alle albicocche è molto golosa e buona, ma se volete renderla ancora più saporita potete aggiungere del succo all’albicocca al posto del latte, renderà il suo sapore ancora più intenso. Potete anche aggiungere un aroma all’albicocca se lo desiderate.

La torta alle albicocche è perfetta per la colazione o la merenda e piace solitamente a tutto, ma in alternativa potete servire una torta rovesciata all’ananas, una torta alle pesche o un semplice plumcake allo yogurt.

Conservazione

La torta alle albicocche si conserva per 3 giorni al massimo posta all’interno di un contenitore ermetico oppure posta sotto una campana di vetro. In questo modo limiterete il contatto con l’aria e preserverete la sua caratteristica morbidezza.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!